La dieta migliore per alta pressione sanguigna e colesterolo alto

January 22

La dieta migliore per alta pressione sanguigna e colesterolo alto

Se sei preoccupato per la salute del sistema cardiovascolare, mantenendo bassa la pressione sanguigna e colesterolo del sangue in una gamma sana sono obiettivi importanti. I Centers for Disease Control and Prevention segnala che circa un terzo degli adulti hanno la pressione alta e quasi come molti adulti hanno il colesterolo alto, entrambe le condizioni che possono avere pochi sintomi ma tuttavia aumentare il rischio di aterosclerosi e malattie cardiache. Prestando particolare attenzione alla vostra dieta può aiutare a controllare sia la pressione sanguigna e il livello di colesterolo.

Sodio e colesterolo

La dieta migliore per alta pressione sanguigna e colesterolo alto

Il sodio è un minerale essenziale che il corpo utilizza per mantenere l'equilibrio dei fluidi, e inoltre svolge un ruolo centrale nella regolazione della pressione sanguigna. Secondo il National Heart, Lung and Blood Institute, consumando troppo sodio può causare alta pressione sanguigna. Si dice che si dovrebbe consumare non più di 2.300 milligrammi al giorno, o circa 1 cucchiaino di sale da tavola o non più di 1.500 milligrammi, se si dispone già di ipertensione. Il tuo corpo ha bisogno anche il colesterolo come parte delle membrane cellulari e per molte reazioni biochimiche, ma si dovrebbero consumare non più di 300 milligrammi al giorno, secondo il la pubblicazione "Dietary Guidelines for Americans, 2010." Colesterolo viaggia nel sangue combinato con proteine, come una lipoproteina. Alti livelli di lipoproteina a bassa densità, o colesterolo "cattivo", contribuiscono a depositi di grasso chiamato placca sulle pareti delle arterie. La placca può restringere le arterie e aumentare il rischio di malattia coronarica, infarto e ictus.

Il piano di dieta di D.A.S.H.

La dieta migliore per alta pressione sanguigna e colesterolo alto

National Heart, Lung and Blood Institute suggerisce che adotta gli approcci dietetici per fermare ipertensione mangiare piano per aiutare a prevenire la pressione alta. Il piano D.A.S.H. contiene anche quantità raccomandate e tipi di grassi dietetici che possono aiutare a mantenere il livello di colesterolo del sangue sotto controllo. Un obiettivo primario del piano è quello di limitare l'assunzione di sodio riducendo al minimo l'uso del sale da tavola e il consumo di cibi salati, contribuendo a mantenere l'assunzione giornaliera di sale pari o inferiore a 1 cucchiaino al giorno. Il piano indica inoltre che l'assunzione giornaliera di grassi non deve superare i 27 per cento del totale delle calorie e dovrebbe essere per lo più grassi insaturi, con solo il 6 per cento o meno della vostra assunzione di calorie da grassi saturi, basati sugli animali.

Scelta di grassi sani

La dieta migliore per alta pressione sanguigna e colesterolo alto

Per aiutare a ridurre il colesterolo del sangue, ridurre al minimo il consumo di carni grasse come bistecca, hamburger, pancetta e salsiccia. Optare per tagli magri con poco o nessun grasso visibile. Scegliere magra pollame cotto senza pelle e aggiungere i pesci a pasti spesso perché contiene pesce sani, omega-3 acidi grassi che aiutano a ridurre il colesterolo. Consiglia "Dietary Guidelines for Americans, 2010" si sostituisce il burro con una ridotto contenuto di grassi margarina e utilizzano i prodotti lattiero-caseari a basso contenuto di grassi o senza grassi anziché le versioni di grasso. Evitare i grassi trans, un tipo di malsano di grasso solido aggiunto agli alimenti trasformati e prodotti da forno. In cucina, usare oli vegetali sani come l'olio di canola, di oliva o di cartamo. Controllare le etichette degli alimenti e limitare l'assunzione di cibi contenenti oli parzialmente idrogenati, che contengono grassi trans.

Gestione sale dietetico

La dieta migliore per alta pressione sanguigna e colesterolo alto

Si può contribuire a ridurre l'assunzione di sodio e rischio di alta pressione sanguigna sostituendo le erbe e spezie per il sale a tavola o nelle ricette. Evitare snack salati e optare per scelte non salate, come noci e popcorn. Anche limitare l'assunzione di carni salate, salumi come prosciutto e controllare le etichette delle carni pranzo per contenuto di sodio, optando per le versioni a basso contenuto di sale. Scegliere iposodica conserve di verdure o verdure salata di risciacquo prima di utilizzarli e controllare l'etichetta di "Fatti di nutrizione" sugli alimenti in scatola per la quantità di sodio aggiunto. Quando si mangia fuori, richiesta che sale essere omesso dal cibo. Per informazioni sulla progettazione di un piano dietetico adeguato, parlare con il medico o un dietista.