Che cosa dovrebbero aiutare verdure calcoli renali?

November 18

Che cosa dovrebbero aiutare verdure calcoli renali?

I calcoli renali sono depositi duri nei reni e possono causare dolore o infezioni. Il rischio aumenta se siete un uomo o avere una famiglia o una storia personale di calcoli renali. Ci sono diversi tipi di calcoli renali. Pietre di calcio e acido urico possono essere influenzate da alimenti che mangiate, mentre pietre struvite e cisteina derivano da infezioni renali e malattie genetiche. La dieta influenza anche il rischio di sintomi dolorosi. Alcuni ortaggi possono ridurre il rischio di calcoli renali, e un nutrizionista può aiutare a progettare una dieta appropriata.

Panoramica

Maggior parte delle verdure sono povera di calorie, quindi possono aiutarvi a controllare il tuo peso. L'obesità è un fattore di rischio per i calcoli renali, e si può essere in grado di alleviare i sintomi dolorosi o prevenire i calcoli renali di mantenere un peso sano, o perdere peso se si è in sovrappeso. L'Università del Maryland suggerisce di aumentare l'assunzione di antiossidanti da verdure come peperoni e pomodori e mais fornisce magnesio, che può anche aiutare.

Scelte di basso-ossalato

Scegli basso-ossalato verdure per ridurre la formazione di calcoli renali di ossalato di calcio. Vostra dieta dovrebbe includere non più di 40 a 50 milligrammi di ossalati al giorno, secondo l'Università di Pittsburgh, e tuo meglio verdure scelte hanno non più di 2 milligrammi di ossalati per porzione. Cavolo, cetrioli, piselli, ravanelli, funghi e indivie sono a basse contenuto di ossalati, e la vostra dieta può essere in grado di ospitare alcune verdure medio-ossalato pure. Carciofi, carote, cipolle, rape, lattuga, broccoli e crescione avere 2 a 10 milligrammi di ossalati per porzione.

Verdure della alto-fibra

Quando si aumenta il consumo di fibra dietetica, si può abbassare il rischio di calcoli renali. Le verdure scelte della alto-fibra sono carciofi, senape verdi, pastinaca e cavolo rapa. Fagioli sono alimenti alto-potassio, ricchi di fibre che si possono mangiare come fonti proteiche alternative alla carne, ma la maggior parte dei generi hanno più di 10 milligrammi di ossalati per porzione. Fagioli di Lima sono scelte più sane per le persone con calcoli renali perché hanno tra 2 e 10 milligrammi di ossalati.

Verdure per evitare

Verdure di alta-ossalato, con più di 10 milligrammi di ossalati per porzione, sono spinaci, cavolo, sedano, rape, barbabietole e zucchine, secondo l'Università di Pittsburgh. Quando si ottiene troppo sodio e alto-sodio verdure scelte includono vegetale salati o aromatizzati o succhi di pomodoro, conserve di verdure o verdure con aggiunto sale e salati lattine di zuppa di fagioli, verdure o pomodoro, può aumentare il rischio di calcoli renali. Consumare alimenti ricchi di calcio, come il calcio si lega al ossalati nel tratto digestivo che impedisce l'assorbimento, che a sua volta aiuta a prevenire i calcoli renali. Altre raccomandazioni dietetiche per i calcoli renali sono per rimanere idratati e ridurre il consumo di proteine animali, secondo il National Institutes of Diabetes e digerente e malattie renali.