Gli effetti a lungo termine della chirurgia LASIK

February 19

A partire dal 2010, gli effetti a lungo termine (10-20 anni) della chirurgia di LASIK sono in gran parte sconosciuti a causa della relativa novità della procedura. Negli Stati Uniti, il primo dispositivo LASIK ha ricevuto approvazione della Food and Drug Administration nel 1998. LASIK o laser-assistita keratomileusis in situ, è una procedura in cui un medico utilizza un laser per permanentemente rimodellare la cornea. LASIK può eliminare la dipendenza di un paziente su lenti a contatto o occhiali. Nel numero di settembre 2006 del Journal of Ophthalmology, Dr. Christine Thomkins scrive che il 5 per cento al 15 per cento dei pazienti di Lasik richiedono ulteriori interventi chirurgici per migliorare la loro visione e quasi il 5 per cento delle complicazioni con esperienza pazienti miopi, seguendo la procedura.

La procedura LASIK

Secondo FDA, durante la procedura LASIK, un chirurgo utilizza un laser per tagliare la cornea, creazione di un lembo. Il lembo viene poi piegato indietro per rivelare la parte centrale della cornea, chiamata lo strato di stroma. Il dispositivo laser emette brevi impulsi di luce, eliminando le porzioni dello stroma. La quantità di stroma rimosso dipende dalla visione non corretta del paziente. Il lembo di cornea viene poi piegato indietro in posizione. La nuova forma cornea si concentra meglio luce, miglioramento della visione.

Ricerca a lungo termine di LASIK

La procedura LASIK è ancora relativamente nuova e piccolo è stato scritto circa la sua efficacia a lungo termine. Dopo che la FDA ha approvato il primo dispositivo LASIK nel 1998, altri dispositivi rapidamente seguita nel 2000s iniziale. Per combattere la scarsità di ricerca LASIK di qualità, nell'ottobre 2009 il FDA ha lanciato uno studio collaborativo per ricercare l'effetto a lungo termine di LASIK sulla qualità della vita e la frequenza degli eventi avversi, secondo la Food and Drug Administration. Nello stesso anno, la FDA ha emesso lettere di avvertimento ai 17 centri LASIK che sotto riportati il numero di eventi avversi e di effetti collaterali presso le loro strutture.

Diminuzione degli effetti

Alcuni pazienti LASIK con ipermetropia, o lungimiranza, potrebbero verificarsi una diminuzione negli effetti della chirurgia di LASIK nel corso del tempo. In un articolo del gennaio 2005 pubblicato sulla rivista Oftalmologia, Dr. Philip Jaycock ha riferito che mentre LASIK era moderatamente efficace nel trattamento della lungimiranza, alcuni pazienti hanno avvertito la regressione dopo cinque anni.

Secchezza degli occhi

Alcuni pazienti LASIK esperienza secchezza degli occhi dopo l'intervento chirurgico. La condizione può durare fino a un anno dopo la procedura LASIK. Secondo FDA, in alcuni casi, la sindrome dell'occhio secco può essere permanente. Il problema è causato quando gli occhi sono in grado di produrre abbastanza lacrime per lubrificare gli occhi. Sindrome dell'occhio secco può ridurre la qualità di visione e causare offuscamento della vista.

Visione notturna

Alcuni pazienti hanno difficoltà a vedere di notte dopo la chirurgia LASIK. I sintomi comprendono visione doppia, visione di halo, abbagliamento e basso contrasto. I sintomi sono esacerbati quando si guida in caso di maltempo o di notte. Nel numero di gennaio 2004 di oftalmologia, Dr. Mihai Pop scrive che i reclami visivi notte aumentano nel tempo in base all'età del paziente al momento della chirurgia e del suo livello di correzione visiva.