Differenza tra giallo Split Peas & piselli Split

September 17

Differenza tra giallo Split Peas & piselli Split

Piselli verdi e gialli sono diverse varietà di semi di Pisum sativum L., o pisello, pianta. Appartenendo alla famiglia delle leguminose, questa pianta si trova in tutto il mondo, con i migliori produttori del mondo, in Russia, Cina, India, Canada e Stati Uniti. Grazie alla versatilità dell'impianto e nei pressi di universalità, piselli sono trovati nei piatti tradizionali di una varietà di culture del mondo.

Storia

Pisum sativum L. è una delle più antiche colture coltivate dagli esseri umani. Un nativo della Mezzaluna Fertile, Pisum sativum L. diffusione orientale alla Cina e ad ovest attraverso il Mediterraneo e in tutta Europa. La raccolta dei piselli selvatici, tutto per l'uso negli alimenti può retrodatare la domesticazione della pianta, con piselli carbonio datato al B.C.E. 9750 trovato in un antico insediamento nel sud-est asiatico. Nonostante la sua lunga storia nelle diete della romana antica civiltà greca, babilonese, persiana ed egiziana, l'uso di piselli spezzati ha presentato migliaia di anni dopo la domesticazione della pianta.

Processo di scissione

Prova della zuppa di piselli risalente al 500 B.C.E nelle civiltà greca e romana, con la sua crescente popolarità portando a una menzione nel gioco degli Aristophenes "Gli uccelli" da 414 B.C.E. Un processo meccanico, spaccare i semi essiccati della pianta Pisum sativum L. in primo luogo coinvolge sbramatura, o decorticazione, i semi. Questa rimozione del rivestimento esterno del seme consente facile divisione del pisello in suoi due cotiledoni, le parti del seme che eventualmente trasformarsi in foglie. Questa rimozione della buccia e spaccare del pisello si traduce in un gusto più dolce, meno amidaceo, earthier, consistenza più morbida e più breve tempo di cottura desiderato rispetto per piselli interi.

Piselli spaccati vs giallo verde

Barbara Kneen della Cornell University e vari altri identificato la genetica di Pisum sativum L. oltre un certo numero di studi attraverso il 1980 e il 1990. In uno studio del 1994, Kneen e suoi colleghi hanno trovato che il colore dei semi di Pisum sativum L. è codificato da un locus genetico specifico. A causa della specificità di questo gene, il colore dei piselli non è associato a molti grandi differenze. Entrambi hanno gusti simili, contenuto nutrizionale e tempo di cottura, anche se i piselli gialli tendono ad avere un sapore più delicato rispetto ai loro omologhi leggermente più dolci, verde.

Valore nutrizionale

Piselli spaccati sono altamente nutriente, con piselli sia gialli e verde, offrendo una varietà di micro e macronutrienti. Una porzione di una tazza di piselli cotti contiene calorie 231, con quasi nessun grasso contenuto 0,8 grammi. Piselli spaccati sono molto alti in proteina, con una porzione contenente 16,4 grammi. Sebbene relativamente alti in carboidrati a 40 grammi per dose, 16,3 grammi di questo è fibra dietetica con solo 5,7 grammi di zucchero.

A parte loro ad alta percentuale proteica e contenuto di fibre, piselli sono una grande fonte di un certo numero di altre sostanze nutrienti. Una tazza di piselli spezzati fornisce 196% della razione giornaliera raccomandata di molibdeno, 56,3% della vostra GDA di triptofano, 39 per cento del vostro manganese, 31.8 per cento della vostra GDA di folato, 24,7 per cento della tua tiamina, 20,3 per cento del tuo potassio e 19,4 per cento della vostra GDA di fosforo. Oltre a questi valori elevati del micronutriente, una porzione di piselli è una fonte eccellente di 11 aminoacidi e fornisce tra il 10 e il 20 per cento della vostra GDA di magnesio, ferro, zinco e rame.