I sintomi delle allergie alle sigarette

November 16

I sintomi delle allergie alle sigarette

Il fumo è la principale causa evitabile di morte e malattia negli Stati Uniti, secondo il Centers for Disease Control and Prevention. Il gran numero di sostanze irritanti tossici e composti cancerogeni nelle sigarette possa indurre o aggravare una reazione allergica nei fumatori e persone con allergie, afferma Penn medicina.

Reazione immune al fumo di sigaretta

Le sigarette contengono 4.000 sostanze chimiche, di cui 69 sono cancerogeni agenti che irritano la gola, vie respiratorie e dei polmoni. Queste sostanze chimiche e particelle nocive causano l'infiammazione delle vie aeree che conducono ai polmoni, come pure un afflusso delle cellule immuni alle vie respiratorie. Neutrofili, mastociti, cellule T CD8 + e macrofagi sono cellule immuni che migrano verso le pareti e lo spazio all'interno delle vie aeree, così come i polmoni, durante una reazione allergica al fumo di sigaretta. Queste cellule immuni iniziare e perpetuano il sistema immunitario causando il rilascio di istamina e altri mediatori immuni nelle vie respiratorie. Il rilascio di istamina provoca i segni e sintomi associati con una reazione allergica al fumo di sigaretta.

Raucedine, dispnea e difficoltà respiratorie

Vocal raucedine, dispnea e difficoltà di respirazione sono sintomi comuni di una reazione allergica al fumo di sigaretta. Sigarette contiene migliaia di composti, di catrame e di specie reattive dell'ossigeno che irritare la gola e delle vie respiratorie passaggi. Tosse e raucedine delle corde vocali sono sintomi allergici causati da fumo di sigaretta, rileva l'Istituto nazionale di salute ambientale. La gola e delle vie respiratorie superiori a gonfiarsi e chiuda in casi gravi provoca il rilascio di istamina nel tratto respiratorio superiore. Gonfiore delle vie respiratorie superiore aumenta la resistenza al flusso d'aria ed altera la circolazione di ossigeno nei polmoni e anidride carbonica fuori il corpo. Ciò provoca respiro affannoso, che stringe al petto e difficoltà respiratorie.

Irritazione nasale o congestione

Fumare sigarette provoca infiammazione, irritazione e gonfiore delle vie nasali. Istamina viene rilasciata il passaggio nasale, con conseguente sintomi quali starnuti, prurito degli occhi, gocciolamento post-nasale e un naso che cola e soffocante a causa della congestione e blocco. Questi sintomi sono una risposta immunologica comune per le sostanze chimiche presenti nelle sigarette. Non esiste una cura specifica per irritazione nasale o congestione; così, la migliore opzione di trattamento è quello di evitare di fumare sigarette o il fumo passivo.

Considerazione

I bambini e coniugi dei fumatori hanno un rischio aumentato di sviluppare asma e infezioni respiratorie. Fumo di sigaretta aumenta anche il rischio di una reazione allergica nei soggetti con asma, bronchite e rinite allergica. Il National Institute of Environmental Science salute consiglia non-fumatori per evitare di essere in spazi chiusi, come ad esempio un ascensore o una macchina, con un fumatore. Il fumo passivo è pericoloso quanto fumo in prima persona, e, quindi, non-fumatori nei quarti vicini con i fumatori sono ad un rischio aumentato di sviluppare reazioni allergiche respiratorie.