Quali sono le migliori diete Low-Carb per i diabetici a perdere peso?

October 16

Quali sono le migliori diete Low-Carb per i diabetici a perdere peso?

Il 90-95 per cento delle persone con diagnosi di diabete hanno diabete di tipo 2, secondo l'International Diabetes Federation. L'obesità è un fattore di rischio importante nel diabete di tipo 2; perdere peso può migliorare significativamente la glicemia. L'American Diabetes Association dice che una dieta povera di carboidrati può essere usata per contribuire a promuovere la perdita di peso per un migliore controllo di zucchero nel sangue.

Dieta Atkins

La dieta Atkins è un programma di perdita di peso del basso-carboidrato commerciale che può aiutare le persone con diabete dimagrire per migliore controllo della glicemia. Non è necessario contare le calorie o misurare gli alimenti sulla dieta Atkins, ma devi contare i grammi di carboidrati. Le sue gamme di assunzione di carboidrati da 20 a 100 g di carboidrati al giorno, a seconda di quale fase del programma sono a. La dieta di Atkins, il vostro apporto costituito principalmente di carne, verdure nonstarchy, formaggio, noci e alcuni frutti.

Dieta South Beach

La dieta South Beach è un'altra dieta del basso-carboidrato commerciale che può aiutare le persone con diabete a perdere peso. Si chiama una dieta low-carb modificato perché non è restrittiva quanto la dieta di Atkins, consente di avere fino a 28 per cento delle calorie dai carboidrati. Oltre a ridurre l'assunzione di carboidrati, la South Beach Diet incoraggia anche a scegliere fonti magre di proteine, quali pesce, pollame e grassi sani, olio d'oliva e dadi. Si raccomanda, inoltre, che si sceglie il più basso indice glicemico carboidrati indice, come frutta e legumi. Carboidrati di indice glicemico basso prendono il corpo più tempo per digerire, consentendo un rilascio più lento e più uniforme dello zucchero nella circolazione sanguigna.

Dieta a zona

Anche se non una dieta tradizionale del basso-carboidrato, dieta a zona offre un sano compromesso tra le diete a basso contenuto di carboidrati e una regolare dieta sana. Essa può servire come un compromesso, se avete un tempo difficile seguendo una dieta povera di carboidrati restrittiva. Dieta a zona aiuta a gestire la fame e la glicemia, aiutandovi a creare pasti equilibrati, composto da 40% carboidrati, 30 per cento di grassi e proteine di 30 per cento. Oltre al bilanciamento del vostra assunzione di macronutrienti, dieta a zona consiglia anche ogni pasto contengono non più di 400 calorie. Dieta a zona incoraggia anche a mangiare un pasto equilibrato ogni quattro o cinque ore, che aiuta anche con la gestione della fame e della glicemia. Pasti su dieta a zona sono costituiti principalmente una magra fonte di proteine, verdure nonstarchy e un carboidrato di indice glicemico basso, come la frutta.