Un elenco delle malattie mortali del cervello umano

May 8

Un elenco delle malattie mortali del cervello umano

Molte cose diverse possono influenzare le funzioni cerebrali, dall'infezione, trauma, squilibri metabolici, ma solo pochi di loro sono mortali. La maggior parte di queste malattie mortali sono pari opportunità, infettando così come molte persone dai paesi del primo mondo come fanno da nazioni sottosviluppate. Solo poche malattie sono specifici di una regione o località del mondo, mentre il resto di loro può colpire chiunque in qualsiasi momento.

Encefalopatia spongiforme bovina

Un elenco delle malattie mortali del cervello umano

I prioni sono un tipo di proteina altamente infettiva, noto anche come encefalopatie spongiformi trasmissibili (TSE). Queste proteine possono infettare specie diverse e sono sempre fatali. Il CDC dichiara che questa malattia uccide causando pieghevole anormale delle cellule nel cervello e una rapida perdita di cellule, con un declino nella funzione nervosa. L'infezione è causata da mangiare un animale infetto. Inoltre, il manuale di Merck afferma che la malattia della proteina può essere ereditata o verificarsi spontaneamente.

Creutzfeldt - Jakob è la forma più comune in esseri umani. Questo è anche lo stesso come malattia della "Mucca pazza", ma può infettare pecore, cervi e alci nello stesso modo. Kuru è un altro nome per questa malattia che colpisce gli esseri umani, ma questo nome è dato solo a popolazioni cannibali che essere infettati da mangiare il cervello di un defunto infetto umano.

Infezione di ameba/parassita

Naegleria fowleri specie di ameba o parassita è trovato infetto caldo d'acqua dolce e suolo. Un'ameba è un organismo unicellulare e possa vivere all'esterno del corpo, quindi non necessita l'ospite umano per sopravvivere. Morte da questa infezione è uno del più veloce delle malattie del cervello, causando l'omissione di prosperare all'interno di tre-sette giorni, secondo il CDC. L'ameba spesso entra nel cervello attraverso il naso mentre si nuota e inizia a distruggere immediatamente il tessuto cerebrale. Anche con il trattamento, la maggior parte di quelli infettati muoiono. Mentre è rapidamente fatale, è molto raro. Negli Stati Uniti il CDC dichiara ci sono stati solo 33 casi segnalati dal 1998 al 2007.

Corea di Huntington

Si tratta di una malattia cerebrale ereditaria rara che si verifica una volta ogni 10.000 persone negli Stati Uniti La malattia di Huntington Society of America afferma che un genitore affetto ha un 50% di probabilità di trasmettere il gene alla generazione successiva. Questa malattia inizia spesso in gente fra le età di 30-50 ed è una progressiva perdita delle funzioni autonomiche basilari nel cervello, come il movimento, deglutizione e la respirazione. Non c'è alcuna cura per questa malattia e nessuna regola impostata su quando inizierà. Morte è solitamente causata dalla mancanza di capacità di prendersi cura di se stessi più, infezioni e soffocamento a causa della incapacità di deglutire.

Demenza

Demenza ha molte forme della malattia, ma tutti li comportano la degenerazione del tessuto cerebrale. Psiconline.it afferma che è la forma più comune di demenza di Alzheimer. Demenza è di solito un lungo processo di 20 o più anni. Nelle fasi tardive della malattia, persone affette da demenza perdono la capacità di parlare, Inghiottire o a piedi. È stato piuttosto vegetativo e morte provoca solitamente perché la vittima non può comunicare il disagio di una malattia e l'infezione si verifica a causa della mancanza di trattamento, o la vittima non è più possibile cura per se stessa.

Rabbia

La rabbia è un virus rapidamente commovente che può interessare un numero di mammiferi, compreso gli esseri umani. Una volta che qualcuno viene infettato con la rabbia, questa malattia è fatale senza trattamento al 100%. Il virus si infetta il cervello e sistema nervoso centrale. Il CDC dichiara che una volta che qualcuno viene infettato, la morte si verifica entro giorni dalla comparsa dei sintomi. I sintomi iniziali della rabbia sono molto simili a quelli di molte altre malattie, come il raffreddore o l'influenza, quindi potrebbe essere difficile da distinguere in un primo momento. Un essere umano infetto può anche infettare un altro essere umano con solo un morso.