Quali sono le complicanze di Pericardia con intervento di Bypass cuore?

July 8

Quali sono le complicanze di Pericardia con intervento di Bypass cuore?

Il pericardio è uno strato di tessuto connettivo, come un sacco, che circonda il cuore. Esso contiene un fluido che lubrifica l'esterno del cuore. Il pericardio viene aperto durante la chirurgia di by-pass cardiaco al fine di accedere al cuore per l'operazione. Il pericardio generalmente guarisce senza un problema, ma alcune complicazioni che coinvolgono il pericardio possono sorgere dopo intervento chirurgico al cuore.

Pericardite acuta

Traumi, come l'incisione della parete pericardica per accedere al cuore possono causare infiammazione immediato nel pericardio. I sintomi includono dolore al petto che è probabile improvvisa insorgenza, sente taglienti ed è peggiorato con l'ispirazione. Si può sentire peggio quando sdraiato e meglio seduto. Ci possono essere anche la febbre. Pericardite acuta può anche essere causata da infezione del sac pericardico dopo la chirurgia.

Sindrome di Dressler

Sindrome di Dressler, inoltre, causa pericardite, con sintomi di dolore al torace e febbre. Tuttavia, la sindrome di Dressler è diversa in due modi: in primo luogo, tende ad esserci un ritardo maggiore tra l'insulto, come la chirurgia e lo sviluppo di pericardite. In secondo luogo, è causata dal sistema immunitario reagisce contro proteine nel pericardio.

Effusione pericardica

Un versamento pericardico si verifica quando lo spazio tra il cuore e il pericardio si riempie di liquido in eccesso. Poiché non vi è spazio limitato, il liquido in eccesso può esercitare pressione sul cuore. Una piccola effusione pericardica di solito non causa alcun sintomo. Una grande effusione pericardica può causare problemi di cuore.

Tamponatura cardiaca

Tamponamento cardiaco si verifica quando l'accumulo di liquido intorno al cuore durante un'effusione pericardica esercita una quantità pericolosa di pressione sul cuore. La pressione dal fluido circostante impedisce al cuore dal riempimento con sangue e pertanto impedisce al cuore di pompare sangue al resto del corpo, così come a se stesso. Se il cuore è privo di sangue, sarà rapidamente sviluppare un ritmo anormale e smettere di battere, secondo i "Principi di Harrison di medicina interna," di Dr. Anthony S. Fauci et al.