Gli appassionati di sport: Nati, allevati e hard-wired

December 14



Panoramica

L'appassionato di sport può essere trovato praticamente ovunque, in tutti i settori e in tutte le parti del mondo. Ciò che vale in tutta la pensione è un forte legame familiare che si espande con i legami forgiati a casa per la società nel suo complesso.

E la scienza ha dimostrato che ottiene cablato nel vostro cervello.

Persone hanno bisogno di collegarsi con qualcosa di più di sé, e sport ti dà questa opportunità. Si lasciano so..--questo è quello che sono, e questo è una parte importante di me.


Daniel Wann, professore, dipartimento di psicologia, Murray State University

Tifosi nella Clubhouse

Il tuo fan dello sport americano medio possono trascorrere una buona quantità sulla sua passione. Ci sono biglietti da acquistare e pacchetti di TV via cavo su ordinazione. E non dimenticate le montagne di cimeli che sono disponibili a prezzi di eguagliare.

Ma per quanto riguarda il lato di vibrazione? Sono atleti professionisti appassionati pure?

Un rapido sguardo e non è difficile trovare la risposta.

"In ogni club di Major League c'è una piscina in Final Four e c'è fantacalcio," ha detto psicologo Fran Pirozzolo, che ha lavorato con squadre di Major League Baseball, NBA squadre e giocatori di golf PGA Tour.

"NBA giocatori indosseranno loro berretti Dodger o loro berretti di Yankee girati intorno con le versioni precedenti. Essi giocare a golf Tiger Woods, così, sì, sono appassionati facilmente come la persona media. "

Colonna sonora di una vita

I due uomini applaudivano. Sono fischi e gridavano; Essi high-fived e hanno abbracciato.

Potrebbe essere stato il momento migliore in ciascuna delle loro vite.

Erano anche nell'età adulta, ma avrebbe potuto essere qualsiasi età sullo spettro che li separava da quattro anni.

Fratelli, facendo quello che li ha collegati poi, li collega ora e continuerà a, essenzialmente per sempre.

In questa notte particolare era il baseball, ma avrebbe potuto essere basket. È parte del tessuto che li tesse insieme, cuciti da qualcosa di semplice come una voce alla radio.

"Vuoi sempre un gioco in corso in background per il resto della tua vita," ha detto Don.

Un gioco per Don sarebbe preferibilmente uno che coinvolgono i San Francisco Giants, che fino ad autunno 2010 ha lasciato deluso, schiacciato, ma in qualche modo più dedicato.

È di quelle squadre che strappero ' il cuore che apparentemente pianta essi stessi più saldamente, prendendo la radice più profonda nell'anima.

E tutto inizia così semplicemente, innocente come una windblown rottami di carta attraverso l'erba di campo esterno. È il flash di blu da una maglia così brillante che affascina i giovani con gli occhi spalancati e tiene per sempre.

È il senso di base di voler appartenere.

"Volevo solo essere con mio fratello più grande," ha detto Gary.

Congelato nel tempo

E insieme erano quella notte a Seattle che Don ha detto era uno dei più grandi momenti della sua vita. Gary chiamato esso magico, uno che Paul McCartney non poteva top. Vedrebbero Sir Paul in concerto più tardi quella stessa sera.

I fratelli appena avrebbe potuto facilmente essere nei cortili della California centrale con la radio a transistor di loro padre, una bellezza rilegati in pelle, beat-up, che si trova nelle vicinanze, con i toni confortanti del leggendario emittente giganti Lon Simmons galleggianti lungo nel pomeriggio estivo.

Un gioco isolato descritto come hanno tenuto in mano il pipistrello, guanto il pugno e il collettive formazioni del 1971 giganti e di riprodotto alla perfezione con ogni passo.

Ma la loro arena era un locale bar questa sera, e i loro eroi erano sugli schermi televisivi posa sprecare agli angeli nella World Series.

I giganti erano di qualità superiori e nulla sembrava più certa per la coppia che la loro squadra rivendicando il loro primo titolo in 48 anni.

Che non è accaduto.

Gli angeli ha vinto la serie 2002 in sette partite. Don, un ingegnere aerospaziale di vendite, che ora vive nel sud della California e ha fatto poi, descritto come l'inferno.

Gary hanno visto svolgersi mentre in una conferenza a San Francisco.

E ' stato proprio tragedia personale condiviso con milioni di fan che la pensano e qualcosa che accade in ogni sport, in ogni stagione, in ogni città.

Un senso di identità

Il richiamo del fandom è a livello nazionale e globale. Sport e i suoi seguaci sono un aspetto zincatura della società.

"Persone hanno bisogno di collegarsi con qualcosa di più di sé, e sport offre tale opportunità," ha detto Daniel Wann, professore di psicologia presso la Murray State University.

Che connessione li fuori porta in una sfera più grande di gente allineata di emozioni condivise, ha condivise ama e chiare distinzioni di dove il loro mondo si ferma e inizia l'altra squadra.

Fornisce inoltre una definizione, non solo per se stessi ma il loro ambiente.

"Le parti psicologiche sono un'esigenza di affiliazione, che è dove inizia," ha detto psicologo Fran Pirozzolo." È un potente bisogno che tutti noi abbiamo in una certa misura e quindi abbiamo affiliato con un gruppo o un team, e questa roba viene memorizzata nel cervello abbastanza profondamente."

Così profonda, che la propria affiliazione per squadra diventa parte essenziale di chi è che è il motivo per cui si vede un uomo adulto che indossa una maglia, il recente grad drappeggio banner di suo mater alma attraverso suo cubicolo.

"Si lasciano so..--questo è quello che io sono," ha detto Wann. "Questo è una parte importante di me."

È un collegamento, troppo, che spesso inizia a casa con il padre che gioca il ruolo chiave. Che è qualcosa di che wann ha trovato coerente negli studi dall'Australia alla Norvegia.

Per Gary e Don, quel legame uscivano dalla radio di loro padre, ma anche da un promo TV NFL che ha caratterizzato un gioco tra Green Bay e Baltimora. Quasi immediatamente, Don giurato fedeltà a Bart Starr e i Packers mentre Gary agganciato il suo carro a Johnny Unitas e i Colts.

I genitori notarono ed era qualcosa i fratelli portati avanti per anni.

"Quello che mi ricordo è che è il mio regalo di Natale più grande, quella stupida felpa Colts," Gary ha detto di una vacanza passata, incuneato saldamente nei confini della sua giovinezza.

Un ventilatore per sempre

Colonna sonora della loro vita giocato da transistor radio della macchina, a casa ed in vacanza, e più tardi a televisori in famiglie visite alla costa del Pacifico e con quello, i giganti erano appuntati saldamente ai loro cuori.

Ma basket anche dominava.

Loro mamma giocato a basket a Washington State e il gioco è stato il collante che ha aiutato il cemento della famiglia calendario da novembre ad aprile.

Il paesaggio di collegio, poi, è stato dominato da UCLA, e il clan, come molti in California, sono stato tirato nell'orbita spirituale del leggendario allenatore John Wooden.

Ha tirato in definitiva Gary pure. Ha scambiato sandlots per i campi in cemento, come egli ha ottenuto il suo crescere e giocato a basket al liceo.

Da lì partì per UCLA e più tardi la scuola medica e alla sua attuale pratica di Neurologia a Seattle, dove è anche docente presso l'Università di Washington e Seattle Children Hospital.

"La mia scelta di andare a UCLA completamente cambiato il mio futuro, ed è stata guidata da basket UCLA," ha detto Gary. "Se Cal aveva avuto una migliore squadra di basket, sarei andato a Berkeley."

Mentre che può sembrare una scelta consapevole, Pirozzolo detto che comportamento di un fan è hard-wired alla parte emotiva del cervello.

"È bloccato là," ha detto Pirozzolo, che era il Yankees personale dal 1996 al 2002 e con i Texas Rangers nel 2009 e nel 2010. "Ancor prima che tu lo sai, esce un simbolo e parti profonde del tuo cervello stanno lavorando già, favorevole o sfavorevole".

Don ha detto lo rende ancora a San Francisco per un gioco o due ogni anno e ogni volta ha detto che si sente come lui viene rilasciato su uno strano pianeta arancio.

Ma c'è di più.

"Avete questo sentimento sulle vostre squadre che sono tuoi fratelli, quasi", ha detto Don. "Sono la famiglia."

Fratelli, anzi.