Crampi allo stomaco dopo aver mangiato cavolo

January 28

Crampi allo stomaco dopo aver mangiato cavolo

Cavolo è difficile da digerire, che può portare a gas nel tratto intestinale..--una causa comune di crampi o dolore nella regione addominale per alcune persone. Mentre vivendo dolori a causa di gas è comune, un sottostante disordine digestivo o intossicazione alimentare potrebbe anche essere la colpa. Se gravi crampi per un periodo prolungato o se avete altri sintomi come febbre, vomito o diarrea, consultare immediatamente un medico.

Gas intestinali

Crampi allo stomaco sono un termine comunemente usato per il dolore nella regione addominale, anche se lo stomaco non è sempre coinvolta. Gas intrappolato negli intestini..--di solito nell'intestino crasso - è spesso descritto come una sensazione di crampi. Maggior parte dei gas intestinali è causato da deglutizione dell'aria mentre si mangia o la normale suddivisione del cibo nel tratto digestivo. Se il gas è eccessiva, gonfiore, crampi e nausea può verificarsi. Parecchi alimenti causano l'eccesso di gas nell'apparato digerente perché sono difficili da abbattere e digerire. Cavolo è un alimento che l'Università del Michigan Health System raccomanda di evitare per questo motivo. Gas intestinali è di solito temporanea e spesso va via dopo un movimento intestinale.

Crampi di cavolo

Cavolo è difficile da digerire, soprattutto perché contiene uno zucchero complesso chiamato raffinosio. Raffinosio è anche presente in fagioli, cavolini di Bruxelles, broccoli e asparagi, secondo John Hopkins Medicine Health Library. Raffinosio richiede un enzima specifico..--noto come α-galattosidasi - scomporre nei suoi componenti essenziali. Gli esseri umani non hanno che l'enzima nel loro piccolo intestino o di stomaco, quindi cavolo ottiene tramandata al grosso intestino dove i batteri ci lavoro a rottura in giù. Questo processo crea un sacco di gas, che può portare a gonfiore, crampi e flatulenza in alcune persone. Una tazza di cavolo crudo ha circa 1,5 grammi di fibra, secondo Harvard University Health Services. La fibra è inoltre difficile da digerire e possono contribuire all'accumulo di gas nell'intestino.

Cavolo contaminato

Cavolo crudo che non è stato correttamente lavato, confezionato o cotto può contenere batteri dannosi, che possono portare a intossicazione alimentare. L'intossicazione alimentare è solitamente il risultato di un batterio comune, come la salmonella, lo stafilococco o e. coli, secondo MedlinePlus. I sintomi di intossicazione alimentare possono includere crampi, gas, gonfiore e diarrea. Più grave intossicazione alimentare può indurre sintomi quali febbre, brividi e debolezza generale. Gravi intossicazioni alimentari richiede un trattamento medico immediato. Anche se la morte da avvelenamento da cibo è rara, cinque persone in Giappone morirono nell'agosto 2012 da intossicazione alimentare causata da e. coli nei crauti, secondo l'ufficio medico tropicale.

Malattie dell'apparato digerente

Mangiare cavoli non causare crampi o gas in ognuno di noi, ma è ancora difficile da digerire. Se si dispone di un sottostante disordine digestivo, la difficoltà nel digerire il cavolo potrebbe tradursi in sintomi della malattia divampare. Disturbi digestivi come la sindrome dell'intestino irritabile, IBS o overflow batterica del piccolo intestino, SIBO, sono più lievi malattie che spesso includono dolore addominale, gas, eruttazione e rutti come sintomi, che possono peggiorare consumando cibi difficili da digerire. Altre malattie più gravi, come il morbo di Crohn, potrebbero avere crampi e gas come segno in anticipo.

Possibili soluzioni

Evitare di cavolo crudo se ti provoca grave gas e crampi o se avete una malattia digestiva sottostante. Se devi avere cavolo, cottura può ridurre i crampi, anche prendendo un supplemento degli enzimi per aiutare abbattere il raffinosio. Lavare il cavolo crudo e cucinare e accuratamente può aiutare a prevenire un'intossicazione alimentare. Consultare un medico se il vostro crampi è grave o continua per più di alcune ore.