Elenco dei nervi cranici valutati durante una valutazione neurologica

August 6

Elenco dei nervi cranici valutati durante una valutazione neurologica

Ci sono 12 nervi cranici che passano direttamente dal cervello attraverso aperture nel cranio. Ciascuno di questi nervi svolge una funzione univoca: alcuni forniscono informazioni sensoriali al cervello; alcuni consentono messaggi di passare dal cervello ai muscoli, causando il movimento volontario; e alcuni fanno parte del sistema nervoso autonomo che regola la funzione degli organi interni. Una valutazione neurologica, seguendo metodi come quelli suggeriti nel libro

"Metodi clinici: una panoramica del sistema nervoso," valuterà ciascuno dei 12 nervi cranici.

Nervo olfattivo

Il nervo olfattivo è anche conosciuto come il primo nervo cranico. Passa dal cervello alle cavità nasali e funzioni per aiutare il cervello a rilevare vari odori. Al fine di testare il nervo olfattivo, il medico ha il paziente tenere un colpo narice, chiudere gli occhi e informare il personale medico quando sente l'odore un odore di prova. Il processo viene quindi ripetuto su altro lato.

Nervo ottico

Il nervo ottico è il nervo cranico secondo; trasporta informazioni sensoriali dall'occhio al cervello, permettendo la visione. La funzione del nervo ottico è verificata attraverso tecniche simili a quelle di che un medico oculista utilizza per valutare l'acuità visiva.

Oculomotore, trocleare e Abducent nervi

Questi tre nervi cranici, numerati tre, quattro e sei, rispettivamente; Tutte dispongono di componenti del motore che servono i muscoli che muovono l'occhio. Essi sono testati valutando la capacità del paziente di rilevare visivamente un oggetto in movimento.

Oltre alla fornitura di muscoli oculari, il nervo oculomotore, il terzo nervo cranico, funzioni nel consentire la pupilla si dilatano e si restringono. Il nervo oculomotore è testato osservando la dilatazione della pupilla in risposta ai cambiamenti nella luce.

Nervo trigemino

Il nervo trigemino è il quinto nervo cranico, e rileva stimolazione sensoriale su gran parte del viso. Ha anche una funzione motoria, fornendo i muscoli che permettono il movimento delle ganasce. Questo nervo è testato valutando la capacità del paziente di senso tocco sopra la fronte, la guancia e la mascella, come pure la sua capacità di muoversi e stringere la mascella.

Nervo facciale

Nervo cranico sette è il nervo facciale che rifornisce i muscoli dell'espressione facciale. Durante la valutazione dei movimenti del viso del paziente per qualsiasi asimmetria, il medico chiede al paziente di dimostrare una serie di espressioni quali sorridente e lampeggiare gli occhi. Questo nervo fornisce anche la punta della lingua, che è testata da chiedendo al paziente di identificare il sapore di una sostanza spalmato sulla lingua.

Nervo vestibolococleare

Il nervo vestibolococleare, ottavo nervo cranico, è un nervo sensitivo speciale utilizzato nella rilevazione del suono e la capacità di mantenere l'equilibrio. Per valutare questo nervo, il paziente viene somministrato un test dell'udito.

Glossopharyngeal e nervi di vago

Il nervo glossopharyngeal è il nono nervo cranico e aiuta con la deglutizione e discorso, come fa il nervo vago, il decimo nervo cranico. Questi nervi sono analizzati tramite valutare la risposta di gag, così come la voce del paziente e la capacità di ingoiare un bicchiere d'acqua.

Nervo accessorio

L'undicesimo nervo cranico è un nervo motore chiamato il nervo accessorio. Fornisce i muscoli sternocliedomastoid che facilitano la capacità di girare la testa e i muscoli del trapezio che consentono un individuo a scrollare le spalle. Il soggetto è testato per la sua capacità di eseguire questi movimenti contro resistenza.

Del nervo hypoglossal

Il nervo hypoglossal è il dodicesimo ed ultimo del nervo cranico. È un nervo motore che permette la linguetta spostare. Viene valutata osservando la lingua per posizionamento anormale o restringimento e chiedendo al paziente di muovere la sua lingua in varie posizioni.