Trattamento di erbe per la neuropatia

July 4

Trattamento di erbe per la neuropatia

Neuropatia significa danni ai nervi, che trasmettono i messaggi dal midollo spinale al cervello. Neuropatia spesso causa intorpidimento e formicolio nelle mani e nei piedi, chiamato neuropatia periferica. Lesioni fisiche o traumi ai nervi più spesso provoca neuropatia; tra 60-70 per cento dei diabetici hanno anche neuropatia, che vanno da lieve a grave, secondo l'Istituto nazionale dei disordini neurologici e colpo. Un numero di malattie, infezioni acute e tossine può anche causare neuropatia. Molte persone girare alle erbe per il sollievo..--ma non prendete le erbe per la neuropatia senza l'approvazione del medico.

Pepe di Caienna

Pepe di Caienna contiene capsaicina, un antidolorifico topico che può aiutare a ridurre il disagio da neuropatia. Capsaicina funziona esaurendo la sostanza P, una sostanza chimica che causa dolore, da recettori nervosi. Applicando il pepe di Caienna in una soluzione d'attualità inizialmente stimola il rilascio di sostanza P ma poi impoverisce, che diminuisce il dolore. Parecchi non quotato in borsa topici analgesici contenenti pepe di Caienna approvato per l'uso dalla United States Food and Drug Administration sono disponibili. Essi sembrano aiutare almeno alcune persone con neuropatie da herpes zoster; nevralgia del trigemino, che provoca neuropatia facciale; e rapporti di retinopatia diabetica, il sito Web di auto-gestione del diabete. In alcuni casi, l'applicazione topica di questa erba può peggiorare il dolore. Farmacia di Wright State University suggerisce a partire con la concentrazione più debole dell'erba e crescente nel tempo. Può richiedere uno o due mesi a lavorare alla dose più forte.

Una revisione sistematica di studi condotti dall'Università di Oxford riferito sui risultati di studio nel numero 24 aprile 2004 della "British Medical Journal". L. Mason e colleghi, della ricerca sul dolore e dipartimento di Nuffield di anestetici, segnalato che la capsaicina ha avuto poveri a moderata efficacia complessiva in sei studi separati.

Olio di enotera

Olio di enotera, chiamato anche EPO, contiene un acido grasso essenziale omega-6, acido gamma-linolenico. In alcuni studi, EPO ha mostrato beneficio per l'uso nella retinopatia diabetica. Un articolo del 2003 pubblicato in "The Journal of the American Board di Family Practice" di Kathleen M. Halat e farmacista Cathi E. Dennehy della University of California - San Francisco recensione studi fatti sull'efficacia dell'EPO nel trattamento della neuropatia diabetica senza causare effetti negativi sui livelli di glucosio del sangue. Gli autori hanno concluso che EPO può avere beneficio nel trattamento della neuropatia diabetica delicata, ma quel compliance del paziente con il numero di pillole richiesto, 11:52 al giorno, potrebbe essere problematico.

Erba di San Giovanni

Gli antidepressivi sono spesso utilizzati come trattamento per la polineuropatia, neuropatia che colpisce il numero di aree piuttosto che uno solo. Erba di San Giovanni, un'erba che ha proprietà Antidepressive, è anche usato per trattare la neuropatia in alcuni pazienti. Uno studio del 2001 riferito nel "Dolore" da Soren Sindrup, M.D., della University of Southern Denmark non trovato nessun miglioramento della polineuropatia in pazienti dati dell'iperico rispetto al placebo.

Ginkgo Biloba

In uno studio sugli animali ha riferito di Yee Suk Kim, MD e colleghi dell'Università Cattolica di Seoul e pubblicato nell'emissione del giugno 2009 di "Anestesia e Analgesia", del ginkgo biloba è stato trovato per fare diminuire il dolore neuropatico in ratti. Ginkgo può anche rivelarsi utile per uso in esseri umani, lo studio ha concluso.