Svantaggi di alimenti geneticamente modificati

October 25

Svantaggi di alimenti geneticamente modificati

Alimenti geneticamente modificati - noto anche come gli OGM o organismi geneticamente - appaiono su scaffali di drogheria e ristorante, piatti durante gli Stati Uniti. Purtroppo, sei probabilmente ignaro che il cibo sia stato alterato geneticamente perché nessun requisito esiste che richiede cibo di essere etichettato come geneticamente modificato. Mangiare cibi geneticamente modificati può avere effetti negativi sulla vostra salute generale e sull'ambiente.

Definizione di geneticamente modificato

Alimenti geneticamente modificati sono alimenti biologicamente alterati. Per effettuare questa operazione, gli scienziati isolare un gene desiderato da una pianta, animale o organismo e della giuntura in un altro. In questo modo, gli scienziati sperano di ottenere specifici vantaggi quali una maggiore resa, resistenza agli erbicidi e pesticidi, resistenza alla malattia o siccità tolleranza. Negli Stati Uniti, più di 88 per cento della soia, mais, colza, barbabietola da zucchero e piante di cotone coltivate qui sono geneticamente modificati. Erba medica, papaia e zucca di estate sono geneticamente modificato, anche. Prodotti di origine animale quali carne, latte e uova spesso contengono gli alimenti geneticamente modificati, perché il cibo somministrati al bestiame sono da colture geneticamente modificati.

La sicurezza è incerta

Geneticamente modificati gli alimenti sono relativamente nuovi per l'approvvigionamento di cibo, e persone sono state consumando solo questi alimenti poiché i mid-1990s quando i primi pomodori geneticamente modificati è comparso nei negozi di alimentari. Non sono disponibili dati a lungo termine sulla salute di effetto di cibi come geneticamente modificati. Studi clinici condotti su animali che sono stati alimentati geneticamente colture modificate sono di breve durata e mostrano risultati contrastanti. Uno studio pubblicato in "International Journal of Biological Sciences" nel dicembre 2009, note che ratti alimentati mais geneticamente modificati hanno avuti un declino nel fegato, rene, cuore, surrene e milza salute e funzione. Studi a breve termine in cui gli animali sono stati alimentati gli alimenti geneticamente modificati per solo 4 settimane di solito mostrano alcuni effetti collaterali negativi. Nessuna ricerca è stata condotta sulla salute e sicurezza per le persone che mangiano geneticamente modificato gli alimenti.

Contaminazione chimica

I geni stessi in questi alimenti biotech possono rappresentare un rischio per la salute umana, ma le piante sono trattate con sostanze chimiche anche abbiano conseguenze negative. Semi di soia, ad esempio, geneticamente sono progettati per resistere a spray da potenti erbicidi, che uccidere tutte le erbacce e altre piante nel campo fattoria, lasciando le piante di soia illeso. Di conseguenza, il cibo che si mangia può contenere tracce di queste sostanze chimiche tossiche. L'Environmental Protection Agency osserva che alcuni pesticidi sono stati collegati a disturbi del sistema nervoso, irritazioni della pelle e visual, problemi endocrini e un aumento di determinati cancri.

Conseguenze ambientali

Oltre alla vostra salute, alimenti geneticamente modificati possono avere effetti collaterali negativi sull'ambiente. Colture geneticamente modificate sono spesso spruzzate con erbicidi e pesticidi potenti e sono fertilizzate con concimi chimici. Queste sostanze chimiche quindi contaminano l'ambiente viaggiando attraverso l'aria; Essi percolare nel terreno, dove finiscono nelle fonti d'acqua dolce. Le erbacce hanno cominciato a sviluppare una resistenza ad alcuni di questi prodotti chimici..--che significa che in futuro, sarà più difficile controllare piante nocive. Vento inoltre trasporta il polline da colture geneticamente ingegnerizzati per i vicini campi di fattoria dove stock di seme è quindi una contaminazione incrociata con polline geneticamente modificati. Nel corso del tempo, questo porta ad una riduzione della biodiversità dei ceppi di coltura. Le popolazioni di insetti possono essere danneggiate anche da colture geneticamente modificate che producono pesticidi.

Etichettatura non è obbligatoria

Attualmente, l'US Food and Drug Administration non richiede gli alimenti geneticamente modificati per essere etichettati come tali. Aziende possono volontariamente etichettare gli alimenti, se scelgono. Questo significa che non avete idea se il prodotto che si acquista contiene geneticamente modificato ingredienti o no. È comunque possibile selezionare gli alimenti che non sono stati modificati guardando molto attentamente l'etichetta. Gli alimenti che hanno il sigillo "organico" o tale stato sono "100% organico", significa che il cibo non può contenere geneticamente per volta. Anche se non è organica, cercare un sigillo indicante che il cibo è "Non-GMO Project verificato." In caso contrario, si possono consumare alimenti geneticamente modificati con implicazioni negative per la salute potenziali.