Verdure con la più alta fonte di coenzima Q10

May 11

Verdure con la più alta fonte di coenzima Q10

Il coenzima Q10, o CoQ10, è un composto che si trova all'interno le vostre cellule. Coenzimi aiutano gli enzimi facciano il loro lavoro; gli enzimi sono proteine che accelerare la velocità con cui avvengono le reazioni chimiche nelle cellule. CoQ10 aumenta il sistema immunitario ed è un antiossidante che pulisce i radicali liberi, che può causare problemi di salute e danni delle cellule, secondo il centro medico dell'Università del Maryland. Il vostro corpo produce naturalmente radicali liberi e tossine ambientali aumentano il loro numero. Verdure di coenzima Q10-ricche neutralizzano i radicali liberi e aiutano il vostro corpo a mantenere la crescita delle cellule sane.

CoQ10 negli spinaci

La fonte vegetale più ricca di coenzima Q10 è spinaci. Come vengono preparate gli spinaci e altre verdure influenzerà quanto utile sarà coenzima Q10 del cibo al vostro sistema. Per CoQ10 più vantaggioso, verdure dovrebbero essere fresco, crudo e non trasformati. Il coenzima Q10 è trovato nella maggior parte dei tessuti del corpo. Le più alte concentrazioni sono in cuore, fegato, reni e nel pancreas. Gli importi più bassi sono nei polmoni. Linus Pauling Institute spiega che la quantità di coenzima Q10 esistenti nel vostro corpo diminuisce con l'età. Di conseguenza, aumentare il consumo di cibi che contengono CoQ10 come si invecchia è importante.

Contenuto di CoQ10 di broccoli

Il coenzima Q10 in broccoli e germogli dei broccoli può contribuire a trattare e prevenire le malattie cardiache a causa delle proprietà antiossidanti. Inoltre aumenta la produzione di energia nelle cellule e inibisce la formazione di coaguli di sangue. Broccoli e germogli dei broccoli contengono composti che potrebbero essere efficaci nella lotta contro i batteri che causano le ulcere peptiche. Per coenzima Q10 per rimanere vitali, cibo dovrà essere coltivato e prodotti in un ambiente incontaminato. Verdure non devono essere congelate o in scatola, o i benefici possono essere persi. Secondo Linus Pauling Institute, circa 14 a 32 per cento di CoQ10 è perso quando le verdure sono fritte, ma il processo di ebollizione non influenza negativamente i livelli di CoQ10 delle verdure.

Cavolfiore e contenuto di CoQ10

Verdure come il cavolfiore, quando mangiate crude o bollite, mantengono e aumentano i depositi naturali del vostro corpo di CoQ10. Cavolfiore crudo servito con tuffo hummus è uno spuntino vegetale che ha un alto contenuto di coenzima Q10. In un articolo di luglio 2009 dal titolo "vero cibo o integratori: che funziona meglio per lotta effetti dell'invecchiamento?" Autore Sean Brenner spiega che scienziato ricerca e professore UCLA, Sally Frautschy, consiglia frutta e verdura come le più probabili fonti di nutrizione anti-età. Alla conferenza 2009 UCLA ricerca su invecchiamento, dai professori e Zhaoping Li ha convenuto che mangiare una varietà di verdure e frutta è il modo più sano per garantire che il vostro corpo mantiene adeguati livelli di coenzima Q10 e altri nutrienti essenziali.

Fonti di legumi

Legumi, che sono diverse, versatile e nutriente, appartengono a una classe di verdure che include fagioli, piselli, alcune noci e lenticchie. Legumi, come le arachidi e semi di soia e alimenti come il tofu, sono buone fonti vegetali di coenzima Q10. Le carenze di coenzima Q10 non sono state segnalate nella popolazione generale e questo ha portato gli scienziati e nutrizionisti ipotizzare quello Biosintesi umano e una dieta varia, compresi legumi e altri vegetali, possono fornire abbastanza coenzima Q10 per una persona sana.

Come prenderlo

Perché coenzima Q10 sembra avere proprietà che aiutano a combattere una vasta gamma di condizioni di salute dalle emicranie ai cancri, persone a volte si rivolgono agli integratori in aggiunta o al posto di verdure consigliate e altri alimenti ricchi di CoQ10. La University of Maryland Medical Center, spiega che il coenzima Q10 è liposolubile, quindi deve essere mangiato con un pasto grasso o non può essere assorbito in modo efficace. Purtroppo, maggior parte dei supplementi di coenzima Q10 sono venduti in forma inespressi o in polvere e non sono suscettibili di fornire eventuali benefici per la salute. Ecco perché gli alimenti sono fonti più sani del coenzima Q10. Se si sceglie di prendere integratori o vitamine, prima di consultare il proprio medico o un nutrizionista qualificato.