Uso di agopuntura nella sindrome post-commozione cerebrale

August 22

Uso di agopuntura nella sindrome post-commozione cerebrale

L'agopuntura, un metodo utilizzato nella medicina tradizionale cinese, può essere un efficace trattamento complementare per alcuni dei sintomi della sindrome post-commozione cerebrale, secondo uno studio di caso pubblicato in "Agopuntura medica." Questi sintomi variano da persona a persona, quindi trattamenti medici e complementari varierà a seconda delle esigenze del paziente. Consultare il proprio medico prima di usare l'agopuntura o qualsiasi altro trattamento medico alternativo.

Sindrome post-commozione cerebrale

I pazienti che soffrono di sindrome post-commozione segnalano una varietà di sintomi, tra cui vertigini, affaticamento e la sensibilità al rumore e alla luce. Possono verificarsi anche problemi cognitivi, come la perdita di memoria e incapacità di concentrarsi. Mal di testa, che più spesso sento come tensione mal di testa, sono un effetto collaterale comune della malattia e sono di solito trattati con farmaci progettati per tensione mal di testa o emicranie. Secondo MayoClinic.com, familiari dei pazienti con sindrome post-commozione riportano spesso cambiamenti di personalità, dicendo che il paziente diventa più testardo, irritabile o sospette. Insonnia, ansia e depressione anche comunemente si verificano.

Teoria di agopuntura per la sindrome post-commozione cerebrale

L'agopuntura è basata sugli insegnamenti della medicina tradizionale cinese, che sostiene che la malattia è il risultato di squilibri di energia nel corpo. Questa energia, conosciuta come "qi", scorre attraverso una rete dei meridiani in tutto il corpo, e agopuntura bilancia il flusso attraverso l'inserzione degli aghi nella pelle per stimolare i punti dell'agopuntura specifici. Punti di agopuntura differenti hanno diverse indicazioni, quindi un agopuntore sceglierà i punti per il trattamento basato su esigenze specifiche del paziente.

Agopuntura trattamento per la sindrome post-commozione cerebrale

Nel caso di studio "Agopuntura medica", autore Dr. Martha M. Grout descrive l'uso di agopuntura per il trattamento di uno studente di college maschio 22-year-old con la sindrome post-commozione cerebrale. I punti di agopuntura scelti sono stati pensati per contribuire ad alleviare l'ansia e ripristinare le abilità cognitive stimolando i meridiani associati di reni, fegato e milza. In questo caso, l'agopuntura è stata utilizzata insieme ad altre modalità, tra cui terapia neurologica e la terapia a base di erbe. Dopo 12 settimane di terapia, il paziente non ha sofferto da ansia o depressione e sue funzioni cognitive rinviato ai livelli normali. È stato scaricato dal programma di trattamento ed è tornato a scuola per riprendere gli studi.

Considerazioni

L'agopuntura è riconosciuto generalmente come cassaforte, secondo il centro nazionale per medicina complementare e alternativa. I pazienti segnalano a volte indolenzimento o dolore durante il trattamento, ma più sentono poco o nessun dolore. È importante verificare le credenziali del vostro agopuntore prima di ricevere il trattamento, perché le complicazioni serie — comprese le infezioni o organi forati — può verificarsi da aghi insalubri o non correttamente posizionati. Il NCCAM segnala, tuttavia, che ci sono poche segnalazioni di effetti avversi tra i milioni di persone che utilizzano l'agopuntura negli Stati Uniti ogni anno.