Vitamina C & interruzione della gravidanza

October 1

Vitamina C & interruzione della gravidanza

Durante la gravidanza, è importante per voi a mangiare una dieta sana. Una corretta alimentazione, compreso il consumo di vitamina C, sosterrà il vostro feto crescita e sviluppo. Vitamina C è trovata in frutta e verdura e aiuta il collagene forma per membrane fetali. Si assiste anche l'assorbimento di ferro. Tuttavia, è possibile che megadosi di vitamina C possono essere dannose. Mentre non ci è prova forte che la vitamina C provoca aborto spontaneo, ci è prova scientifica che possa contribuire alla nascita pretermine, insieme a risultati contrastanti per quanto riguarda la rottura prematura delle membrane. Assicurarsi di consultare il proprio medico prima di iniziare qualsiasi nuovi integratori o cambiando le dosi di supplemento.

Storia

Internet ha creato una arena in tutto il mondo per la condivisione di informazioni, ma ciò che troverete non è sempre preciso. Ci sono diversi siti di "aborto naturale" che suggeriscono le dosi elevate di vitamina C inducono aborto spontaneo e altri problemi di gravidanza. La maggior parte di questa speculazione è basato su uno studio scientifico pubblicato in un giornale russo nel 1966 e opinioni personali. L'articolo comprendeva solo 20 donne, non c'era nessuna conferma dello stato di gravidanza, non includono un gruppo di controllo e non c'era nessuna informazione sui dosaggi.

Ricerca di aborto spontaneo

Non ci è attualmente prova forte per sostenere che il consumo di vitamina C attraverso il cibo o il completamento causa aborto spontaneo. Un grande esame pubblicato nel 2011 nel "Database di revisioni sistematiche Cochrane" ha trovato che donne che hanno preso delle vitamine non erano più probabili avvertire aborto spontaneo rispetto ai controlli.

Nascita prematura

Nascita prematura si riferisce ad una gravidanza che culmina nel raggio di 37 settimane. Nascita pretermine può essere pericolosa, in quanto il feto non è inerente allo sviluppo pronto a lasciare il grembo ancora. I bambini nati prematuramente sono a maggior rischio di problemi medici. Un esame 2005 pubblicato nel "Database di revisioni sistematiche Cochrane" ha trovato che donne che hanno preso un integratore di vitamina C da solo o in combinazione con altre sostanze nutrienti erano a maggior rischio di parto pretermine. Altri ricercatori hanno esaminato i livelli effettivi vitamina C nel plasma. Le donne che hanno reso prematuramente hanno avuti livelli elevati di vitamina C, secondo uno studio del 2008 pubblicato negli "Annali di nutrizione e metabolismo". Basato su questa ricerca, sembra logico evitare i supplementi del megadose per impedire la nascita prematura.

Rottura prematura delle membrane

Una causa specifica di nascite pretermine è rottura prematura delle membrane. Poiché la vitamina C è coinvolta nella formazione del collagene della membrana fetale e possono influenzare la resistenza delle membrane, ricercatori hanno suggerito che potrebbe essere un fattore protettivo. Tuttavia, uno studio del 2008 nella "American Journal di ostetricia e ginecologia" ha esaminato gli effetti di un 1.000 milligrammi di vitamina C e vitamina E 400-internazionale-unità supplemento nelle donne in gravidanza con ipertensione cronica o una storia o di preeclampsia. Il completamento ha aumentato il rischio di rottura prematura della membrana. Questo effetto può essere dose-dipendente, però, e piccole quantità di vitamina C può essere utile. Uno studio del 2008 in "American Journal of Clinical Nutrition" trovato che un supplemento di 100 milligrammi di vitamina C era efficace nel ridurre il rischio di rottura prematura delle membrane.

Considerazioni

Quasi tutte le ricerche disponibili esamina i supplementi della vitamina C o i livelli elevati del plasma di vitamina C, che probabilmente poteva essere raggiunta solo attraverso integratori. Durante la gravidanza, è generalmente considerato sicuro per voi di consumare vitamina C attraverso una varietà di cibi. Tuttavia, la sicurezza dei supplementi ad alta dose è ancora sconosciuta e può essere dannosa. Consultare il proprio medico prima di iniziare qualsiasi regime di supplemento.