Quali sono le cause dei trigliceridi alti livelli nel fegato?

February 27

Quali sono le cause dei trigliceridi alti livelli nel fegato?

Fegato grasso o steatosi, può essere causata da una varietà di condizioni, quali l'abuso di alcool, gravidanza, epatite infettiva o steatosi epatica non alcolica. In tutte queste condizioni, il fegato si accumula troppo grasso, che viene memorizzato in forma di trigliceridi. Un trigliceride è una molecola relativamente semplice che consiste di una spina dorsale breve, tre atomi di carbonio, alla quale sono fissati tre acidi grassi lunghi. Maggior parte dei casi di steatosi sono asintomatici. Tutti i sintomi che si verificano sono associati solitamente con lo sfregio del fegato o cirrosi, ma steatosi solitamente non progredisce verso la cirrosi.

Steatosi epatica non alcolica

Steatosi epatica non alcolica, o NAFLD, colpisce circa il 25 per cento degli adulti americani. Una rassegna di 2002 in "The New England Journal of Medicine" ha riferito che la NAFLD era la causa più probabile degli enzimi elevati del fegato negli Stati Uniti L'incidenza di NAFLD sta aumentando a causa dell'aumento dell'obesità, che contribuisce a questa condizione. Presumibilmente, la consegna degli acidi grassi in eccesso al fegato da fonti dietetiche o tessuto adiposo travolge la capacità metabolica del fegato, quindi memorizza gli acidi grassi extra come trigliceridi fino a quando non possono essere elaborate. Altre cause di NAFLD sono disordini genetici del metabolismo dei lipidi, alcuni farmaci, come steroidi o tamoxifene, l'esposizione alle tossine e perdita di peso improvvisa, grave.

Abuso di alcool

L'alcol è una nota tossina del fegato che è comunemente abusata in molti paesi, e steatosi alcolica è una complicazione comune dell'abuso di alcol. Secondo "The Merck di diagnosi e terapia manuale," le persone che abusano di alcol spesso sono denutrite, così i loro corpi mobilitano gli acidi grassi dal tessuto adiposo per fornire il carburante necessario. Tuttavia, una volta che questi acidi grassi raggiunge il fegato, devono competere con alcool per il metabolismo. Il fegato metabolizza alcol prima brucia gli acidi grassi, così quegli acidi grassi che normalmente sarebbe servito come combustibile sono "backup" e memorizzate come trigliceridi nel fegato.

NAFLD e steatosi alcolica

Molte persone hanno una combinazione di steatosi alcolica e NAFLD. I due sono clinicamente indistinguibili, così la diagnosi riposa sulla determinazione quanto alcool beve la persona colpita. Secondo "medico di famiglia americano," steatosi alcolica è noto si verifica quando gli uomini consumano più di 30 g di alcol, o due bevande standard, e le donne bere più di 20 gm, o 1,5 bicchieri standard, su una base quotidiana. Se si dispone di steatosi e il consumo di alcol è inferiore a questi limiti, la NAFLD è probabilmente la ragione principale per la vostra condizione.

Gravidanza

Le donne incinte possono sviluppare steatosi epatica dagli stessi problemi di stile di vita che conducono alla NAFLD e steatosi alcolica. Eccessivo aumento di peso, diete ad alta percentuale di grassi e, certamente, il consumo di alcol dovrebbero tutti essere evitati durante la gravidanza. Le donne incinte sono anche a rischio per una condizione rara e potenzialmente mortale, conosciuta come "il fegato grasso acuto della gravidanza," o AFLP. Come preeclampsia, un altro disturbo durante la gravidanza, AFLP si verifica durante il terzo trimestre, e la sua causa precisa è sconosciuta. Come accennato in un articolo del "Giornale canadese di Gastroenterologia" 2006, alcuni ricercatori ritengono che AFLP è relativo al metabolismo degli acidi grassi anormali nel feto.

Considerazioni

Qualunque cosa provoca steatosi, la presenza di trigliceridi in eccesso nel fegato danno ossidativo per le sue cellule, che a sua volta conduce ad infiammazione. Se la causa del fegato grasso non è indirizzata, alcune persone con steatosi sviluppano cicatrizzazione del fegato e, alla fine, la cirrosi. Se si dispone di NAFLD a causa di una dieta ad alta percentuale di grassi o l'obesità, si dovrebbe perdere peso e limitare l'assunzione di grassi. Se si consumano troppo alcool, diminuire il consumo di alcol o smettere del tutto. Se sei incinta, mangiare una dieta ben bilanciata e caloricamente adeguata, evitare cibi spazzatura e alcol e consultare il medico sulla pianificazione per ridurre il rischio per i disturbi legati alla gravidanza.