Cosa succede dopo il Kundalini si risveglia?

December 13

Cosa succede dopo il Kundalini si risveglia?

Kundalini è un termine esoterico che ha guadagnato diffuso utilizzare nella cultura pop in modo che il suo significato può essere male interpretato o diluito lontano dal suo significato originario.

In termini semplici lordi, kundalini è energia creativa che può essere diretto attraverso le pratiche di yoga specifici. Il risveglio della Kundalini si riferisce ad esso in aumento e diventare attivi.

Che cosa è Kundalini?

Kundalini è spesso raffigurato come un serpente arrotolato alla base della spina dorsale. Attraverso le pratiche di yoga specifici - come Mantra, movimenti della mano conosciuti come mudra, lavoro di respiro o pranayama o posture yoga fisico..--è possibile spostare il canale energetico centrale, o sushumna. In qualche modo, questo rappresenta anche il sistema nervoso centrale. Praticanti di yoga dedicato potrebbero verificarsi kundalini risveglio spontaneamente o da essere guidati da un insegnante molto esperto.

Illuminismo

La spiegazione classica dello "scopo" del risveglio della kundalini è samadhi, o l'illuminazione. Maestri di yoga molto venerato tra cui Yogi di Maharishi Mahesh, scomparso nel 2008, è descritto come entrando in questo stato di samadhi e rimanendo lì per giorni. Come un guru molto abile, è stato detto che, come altri di avanzato sviluppo spirituale, può muoversi dentro e fuori del samadhi, come fu in grado di orientare facilmente energia kundalini.

Il risveglio della Kundalini è raro

Ordinari praticanti di yoga, che è la parte del leone di chi pratica yoga per la salute degli altri vantaggi come la gestione dello stress, potrebbero essere in grado di gestire loro kundalini, ma non è comune. Il pericolo maggiore è per le persone che rischi inutili di loro pratica yoga e muoversi troppo rapidamente o che sperimentare con le pratiche di yoga avanzato e l'esperienza di risveglio kundalini prima che sia appropriato per loro. In questi casi, l'energia kundalini può deviare in ida o pingala, i due vie energetiche intrecciate o neri, che avvolgono sushumna, creazione di evidente sofferenza fisica ed emotiva.

Descritto come esperienza di premorte

Secondo Georg Fuerstein, pH.d., un studioso di filosofia indiana, la maggior parte delle persone non si verificano risvegli kundalini e coloro che si può sentire di essere tanto di un esperienza di premorte come è mistica. Questo era il caso nel 1937 con Gopi Krishna, uno studioso dal Kashmir, in India, che ha scritto: "improvvisamente, con un ruggito simile a quella di una cascata, ho sentito un flusso di liquido luce che entra il mio cervello attraverso il mio midollo spinale... L'illuminazione è cresciuto più luminoso e più luminoso, l'urlo più forte, ho provato una sensazione a dondolo e poi sentii scivolare fuori dal mio corpo, interamente avvolto in un alone di luce. " Gopi Krishna aveva praticato tecniche di yoga intenso da età 17-34 e in seguito descrisse la sua kundalini risveglio come se fosse vicino alla morte.

Reindirizzamento di energia creativa

B.k.s. Iyengar, fondatore di Iyengar yoga, scrive nel libro "Light on Yoga," che il risveglio di kundalini, se è visto come un imbrigliamento di energia creativa, può essere visto come una "sublimazione dell'energia sessuale". La sua descrizione è anche considerata classica nella tradizione yoga in quanto molte delle sue pratiche è progettato per portare su questa sublimazione. Questo è visto nell'uso di bhandas o serrature, lavoro specifico respiro e posture. Il risveglio della Kundalini non è un obiettivo realistico per persone che praticano asana di yoga in una classe di gruppo più volte a settimana. È un evento raro che viene gestito meglio con un maestro di yoga autentico come è simile allo stato a volta dell'Illuminismo, e la maggior parte dei maestri di yoga possono rimanere in tale stato per anni se lo desiderano, facendo tutto ciò che desiderano, meditando o viaggiate di fuori del corpo.