Pillole che aiutano a ridurre i trigliceridi

May 10

Pillole che aiutano a ridurre i trigliceridi

I trigliceridi sono una forma di grassi presenti negli alimenti nonché come nel corpo. Inutilizzati calorie dal cibo sono convertiti in trigliceridi e immagazzinati nelle cellule grasse del corpo che più tardi può essere convertito in energia per il corpo. Essi sono generalmente associati con il colesterolo, perché entrambi sono trasportati attraverso il sangue dalle lipoproteine speciale. Alti livelli di trigliceridi, o ipertrigliceridemia, può aumentare il rischio di malattia coronarica. Insieme a una dieta sana ed esercizio fisico, una varietà di farmaci può aiutare a ridurre i trigliceridi alti.

Fibrati

I fibrati sono una classe di farmaci indicati per il trattamento di alti livelli di trigliceridi e di colesterolo. I fibrati possono abbassare i livelli di trigliceridi fino al 50 per cento e incrementare i livelli di HDL o colesterolo buono del 20%, secondo un articolo nel numero di aprile 2007 del giornale medico canadese di associazione. I fibrati abbassano i trigliceridi attraverso due meccanismi. Essi riducono la secrezione dei trigliceridi dal fegato, nonché attivare la lipasi, o speciali proteine coinvolte nella ripartizione e la liquidazione dei trigliceridi.

Niacina

Niacina o acido nicotinico è una vitamina di B trovata in una varietà di cibi, ma è disponibile anche in dosi più elevate come farmaco di prescrizione. Aiuta trigliceridi più bassi e livelli di colesterolo LDL, aumentando il colesterolo HDL. Abbassa i trigliceridi bloccando il rilascio di determinati acidi grassi dal tessuto adiposo che sono parte integrante della formazione del trigliceride. Secondo un articolo di ricerca nel numero di aprile 2007 del Canadian Medical Association Journal, 3 g di niacina al giorno può abbassare i livelli di trigliceridi fino al 45%.

Statine

Le statine sono il farmaco più comunemente prescritto per il trattamento del colesterolo alto, ma in genere non sono la prima scelta di trattamento per livelli molto elevati del trigliceride. Le statine inibiscono la produzione di colesterolo nel fegato e sono più efficaci nell'abbassamento del LDL o colesterolo cattivo. Tuttavia, inibendo la sintesi di LDL indirettamente diminuisce i livelli di trigliceridi a causa di componenti simili di sintesi e meccanismi di LDL e trigliceridi. Secondo un articolo nel numero di settembre 1999 di European Journal of Clinical Pharmacology, le statine sono efficaci nell'abbassamento dei trigliceridi e sono più efficaci in individui con livelli molto elevati di trigliceridi partenza.

Integratori di acidi grassi Omega-3

Nel 2004, la FDA ha approvato un integratore di acidi grassi Omega-3 come trattamento per i livelli elevati del trigliceride in adulti. Derivato da oli di pesce, supplementi dell'acido grasso Omega-3 inibiscono il rilascio dei trigliceridi dal fegato e attivare le lipasi che cancellano i trigliceridi dal corpo, secondo un articolo nell'emissione del marzo 2007 del giornale americano di salute sistema farmacia. L'articolo afferma anche che se usato quotidianamente in dosi di 4mg, prescrizione integratori di acidi grassi Omega-3 riducono i livelli del trigliceride mediamente del 45 per cento in individui con livelli di trigliceridi molto alti.