Fare i probiotici diminuzione infiammazione?

January 12

Fare i probiotici diminuzione infiammazione?

I probiotici hanno ottenuto molta attenzione sulla loro capacità di alleviare dolori digestivi come l'intolleranza al lattosio, sindrome dell'intestino irritabile e le ulcere peptiche. Gli scienziati continuano a indagare se questi microbi utili possono essere di aiuto anche nella lotta contro l'infiammazione, uno dei principali fattori dietro tali malattie croniche quali malattie cardiache, cancro e l'artrite.

Infiammazione e malattia

L'infiammazione è una parte naturale della risposta immunitaria alla malattia o infezione. Quando il corpo avverte il trauma o la presenza di sostanze irritanti, le cellule colpite rilasciano di istamina, una sostanza che provoca i vasi sanguigni diventare più permeabili. Questa permeabilità aumentata permette di fluidi e cellule bianche del sangue di fluire fuori i vasi sanguigni nei tessuti colpiti dove si può iniziare a riparare i danni e uccidere gli agenti patogeni. Purtroppo, con questa reazione immune utile venire una serie di effetti scomodi e familiare: calore, gonfiore, arrossamento e dolore-- i segni cardinali dell'infiammazione. Quando l'infiammazione è cronica, può causare problemi di salute dei relativi propri.

Probiotici

I probiotici sono microrganismi in grado di fornire benefici per la salute se consumati dal vivo. Hai già gli organismi probiotici che vivono dentro di te. Essi abitano il sistema intestinale e scongiurare l'invasione da meno cordiali microbi che possono causare infezioni. I probiotici si trovano anche in numerosi alimenti, come latticini fermentati e verdure sottaceto. Integratori probiotici, in capsula, compressa e forme liquide, sono disponibili presso Spaccio alimentare alimenti naturali.

Probiotici e infiammazione

Ricerca sugli effetti dei probiotici è dotato di approfondire la loro capacità di moderare la risposta immunitaria e di aiuto nel diminuire l'infiammazione. L'Arthritis Foundation riconosce una recente ricerca che ha rivelato le proprietà antinfiammatorie di Bifidobacterium infantis nel ridurre i sintomi dell'artrite. Questa ricerca è stata eseguita in animali da laboratorio e ha bisogno di essere replicato negli studi umani, prima che si possono trarre conclusioni certe. "The American Journal of Clinical Nutrition" aggiunge che i probiotici possono alleviare l'infiammazione intestinale, e che i batteri probiotici hanno qualità antinfiammatorie, ma differenze qualitative esiste tra diversi ceppi di batteri probiotici.

Preoccupazioni

Distinguere tra i diversi ceppi di probiotici nel considerare quale tipo è più adatto alla situazione. Come le note di Harvard Medical School Online famiglia salute Guida, gli effetti dei probiotici variano da un ceppo e l'altro. I probiotici sono generalmente considerati sicuri e prendendo il probiotico sbagliato per la vostra condizione probabilmente non farà male alla salute, ma che possono ferire il tuo portafoglio di sprecare soldi per un trattamento inefficace. Consultare il medico prima di assumere integratori probiotici.