Come funziona un braccio oscillante per una bici

December 4

Come funziona un braccio oscillante per una bici

Sospensione di una moto serve un doppio ruolo, fornendo il pilota con controllo di sterzata e frenata assorbendo anche le condizioni della strada per dare una guida più confortevole. I componenti delle sospensioni è composto da tubi forcella sulla parte anteriore della moto e un forcellone posteriore. Il forcellone è il componente principale della sospensione posteriore e fornisce anche una base per l'asse posteriore deve essere montato.

Funzione

Il forcellone è unito al motociclo presso un punto di perno superiore rispetto a cui è connesso l'assale posteriore. Questo funziona per evitare squat nel codino della moto quando si accelera e contribuisce a fornire spazio adeguato per le scosse alla funzione. Quando i freni posteriori, il braccio oscillante è tirato il livello con la strada. Questo abbassa il punto di perno dove il braccio oscillante si unisce il telaio della bicicletta e allunga il passo allo stesso tempo, rendere la moto più stabile e più facile da controllare.

Tipi

Ci sono due tipi di bracci oscillanti trovati sulla maggior parte delle bici. In genere, la maggior parte delle bici hanno che cosa è denominato un forcellone regolare monoammortizzatore. In questo disegno, uno shock di coilover fa parte di un sollevatore che è collegato al telaio della bicicletta e il braccio dell'oscillazione a forma di H. Una versione più recente è il forcellone monobraccio. Questo tipo è simile a braccio oscillante a forma di H in funzione e design, tranne che un lato è stato rimosso un pneumatico può essere cambiato facilmente.

Caratteristiche

L'ammortizzatore è il componente principale del braccio oscillante. Un sistema monoammortizzatore è montato verso la parte anteriore del braccio oscillante posteriore e collegato alla moto con un perno sulla parte superiore e un multilink impostare sul fondo. Il multilink aiuta a deviare ulteriormente lo shock dal manto stradale. Con questo disegno, il montaggio dell'ammortizzatore più vicino al punto di pivot significa minore flessione per lo shock.

Potenziale

Molti motociclisti estendono i bracci oscillanti sulle loro biciclette. Come si allunga il passo, la moto diventa più stabile in linea retta. Questo, tuttavia, tende a colpire la maneggevolezza della moto, principalmente la capacità di sterzare entrando così come uscendo si trasforma. Eric Everson di Biker consapevolezza suggerisce un braccio esteso che aggiunge 3 a 5 pollici per la lunghezza del braccio di oscillazione originale come un modo per ottenere stabilità in rettilineo senza perdere potenza sterzo.

Avviso

I punti di articolazione dei bracci oscillanti e gli ammortizzatori sono esposti a pioggia, sporcizia e polvere quando si guida. Ci sono montaggi del grasso che dovrebbero essere lubrificati regolarmente. Per ingrassare questi punti, è possibile acquistare una pistola per grasso e grasso presso il tuo locale auto o moto negozi di cura. La pistola di pompaggio forze nel grasso fresco e spinge fuori il vecchio, sporco grasso.