Differenza tra maltosio & saccarosio

August 27

Differenza tra maltosio & saccarosio

I tre macronutrienti principali - carboidrati, amidi e fibre..--forniscono il corpo con fino al 55 per cento del fabbisogno energetico giornaliero. Proteine e grassi forniscono il resto. Entrambe le forme di zuccheri conosciuti come disaccaridi maltosio e saccarosio. Disaccaridi vengono creati quando si combinano due zuccheri semplici. Maltosio è una combinazione di malto e di glucosio, mentre il saccarosio è una combinazione di glucosio e fruttosio.

Disaccaridi

Gli zuccheri forniscono il corpo con approssimativamente quattro chilocalorie di energia per grammo. Disaccaridi come maltosio e saccarosio devono essere scomposte in zuccheri monosaccaridi dagli enzimi digestivi prima che possano essere assorbiti attraverso l'intestino tenue e nel flusso sanguigno. Ci sono molti tipi differenti di zuccheri, con saccarosio che è il più comune, maltosio che è il meno comune e glucosio essendo fonte preferita del corpo di energia. Saccarosio è tradizionalmente utilizzato come dolcificante, mentre il maltosio, che ha un terzo della dolcezza del saccarosio, è più comunemente usato per distillare l'alcool.

Maltosio

Maltosio, noto anche come zucchero di malto, è il minimo comune disaccaride. Composto da due molecole di glucosio unite da un legame glicosidico alfa, struttura di base di maltosio è formata da glicogeno e amido. Inizialmente viene prodotto tramite idrolisi quando amido e la diastasi enzima sono presenti. Più tardi, maltosio è idrolizzato dalla maltasi enzima, che possono essere trovato nel piccolo intestino e lievito, produzione di glucosio. Anche se non è quello del saccarosio che è ancora usato come dolcificante maltosio. Più comunemente si trova in grano, malto d'orzo, sciroppo del riso sbramato e, occasionalmente, sciroppo di mais di germinazione.

Disaccaride riducente

Maltosio è un disaccaride riducente frequentemente utilizzato nel processo di birra. Malto, il processo di crescente contenuto di amido di grano permettendogli di germogliare le radici, crea un ambiente ideale per diastasi, che possono convertire l'amido a maltosio. Durante la fermentazione, maltosio è suddiviso in anidride carbonica e alcol. Durante la digestione, maltasi è responsabile di metabolizzare maltosio e suddividendolo in due molecole di glucosio alfa. Queste molecole di glucosio vengono poi assorbite dal corpo per essere utilizzato per produrre energia. Se il corpo non può ripartire di maltosio, diarrea e gas in eccesso può verificarsi.

Saccarosio

Il saccarosio è probabilmente il più ampiamente usato disaccaride. Si trovano comunemente in forma di zucchero bianco, è una combinazione del monosaccaride glucosio e fruttosio. Saccarosio è un disaccaride destrogiro cristallino dolce che si presenta naturalmente in tutte le piante verdi come sottoprodotto della fotosintesi. Anche se tutte le piante verdi contengono almeno qualche piccola quantità di saccarosio, è prevalentemente più trovato in canna da zucchero, barbabietola da zucchero, palme e acero da zucchero. Una volta digerito, saccarosio è ripartito per idrolisi acida in glucosio e fruttosio così può essere assorbito attraverso l'intestino tenue nel flusso sanguigno.

Disaccaridi non riducente

L'industria alimentare usa comunemente saccarosio come dolcificante nei prodotti commerciali perché è dolce e funzionale. A differenza della maggior parte dei altri disaccaridi saccarosio è un disaccaride non riducente che non hanno le stesse tendenze reattive di altri zuccheri come il maltosio. Questo rende il saccarosio un conservante naturale efficace, motivo per cui si trova spesso in marmellate, gelatine e alimenti trasformati. Tuttavia, come la gente sta diventando più consapevole di caloria, molti produttori alimentari stanno passando da saccarosio raffinato di fruttosio raffinato, che è circa il 70 per cento più dolce poi saccarosio.