Sindrome di Gilbert e cardo mariano

November 3

Sindrome di Gilbert e cardo mariano

Sindrome di Gilbert è una malattia genetica del fegato che eleva i livelli di bilirubina nel sangue. Questa malattia ha sintomi lievi, il più comune è l'ittero. Cardo Mariano è una pianta che sia previene e tratta la patologia del fegato. Cardo Mariano benefici più-gravi disturbi del fegato, come epatite, cancro e cirrosi. Il principio attivo è la silimarina, un flavonoide trovato nei semi. A causa della sua capacità di aumentare la funzione epatica, cardo selvatico di latte è efficace nell'alleviamento dei sintomi della sindrome di Gilbert.

Sindrome di Gilbert

Sindrome di Gilbert è una malattia benigna del fegato che causa bilirubina ad accumularsi nel sangue. Bilirubina è trovata nella bile, un fluido digestivo prodotto dal fegato. Quando avete troppa bilirubina, ittero, una pigmentazione giallastra della pelle e gli occhi, può verificarsi. L'ittero è uno dei sintomi più riconoscibili della sindrome di Gilbert. Altri sintomi possono includere stanchezza, nausea e indigestione, sindrome dell'intestino irritabile, dolore fegato e vescica biliare, mal di testa, scarsa memoria e turbamento emotivo. I sintomi sono esacerbati da stress, malattia, dieta ipocalorica, disidratazione, un intenso esercizio fisico e le mestruazioni.

Cardo Mariano

Cardo Mariano è una pianta che può trattare l'ittero, epatite e la cirrosi. Migliora la funzione epatica, può avere il potenziale di trattare alcuni tipi di cancro, e può essere utilizzato come antidoto al veleno del fungo deathcap. Il principio attivo nel cardo selvatico di latte è un flavonoide chiamato silimarina, che protegge il fegato dalle tossine e ha proprietà antiossidanti ed antinfiammatorie. La silimarina può aiutare il fegato riparare le cellule danneggiate e prevenire la loro distruzione, eliminando i radicali liberi e altre sostanze tossiche. In uno studio riferito a "Sostanze tossicologiche" nel 2004, le micotossine che causano fegato e cancro del rene sono stati introdotti ai topi femminili. I risultati hanno indicato che la silimarina ha protetto il disturbo al fegato aumentando la rigenerazione delle cellule del fegato.

Latte Thistle precauzioni

Cardo selvatico di latte può causare lievi effetti collaterali, come mal di stomaco e diarrea. Non deve essere utilizzato da chiunque gravidanza o in allattamento, né deve essere utilizzata da quelli con una storia del seno, cancro dell'utero o della prostata. Cardo mariano può interferire con alcuni farmaci perché entrambi sono ripartiti per gli enzimi del fegato stessi. Rivolga al medico prima di prendere cardo mariano con antipsicotici, farmaci di allergia, farmaci del colesterolo e statine, fluidificanti del sangue e anticoagulanti.

Sindrome di Gilbert e di cardo

Anche se la sindrome di Gilbert è considerata un disordine benigno, ha molti degli stessi sintomi come epatite e la cirrosi. Cardo Mariano allevia i sintomi ma non è considerato una cura a causa di natura genetica della malattia. Cardo mariano aiuta la funzione epatica in modo più efficiente aumentando la rigenerazione delle cellule, stimolando la produzione di bile e alleviare l'infiammazione. Perché cardo mariano aiuta a stimolare il fegato con condizioni più gravi, è altamente efficace nell'alleviamento dei sintomi della sindrome di Gilbert.