Sviluppo cognitivo precoce nei neonati ad alto rischio & per i più piccoli

November 10

Sviluppo cognitivo precoce nei neonati ad alto rischio & per i più piccoli

Il tuo bambino inizia apprendimento lungo prima dell'inizio della scuola materna. Lo sviluppo del cervello durante i primi tre anni di un bambino costituisce la base su cui si baserà tutto l'apprendimento futuro. Purtroppo, neonati e bimbi che crescono in condizioni di povertà, in ambienti instabili alloggiamento o che sono trascurate o abusate non si sviluppano più rapidamente durante questi anni critici e non potrebbe mai incontrarsi con i loro coetanei in futuro.

Sviluppo iniziale

I bambini iniziano ad imparare il momento in cui sono nati e formare connessioni neurali più velocemente durante il primo anno di qualsiasi altro punto nelle loro vite. In primo luogo formano percorsi sensoriali che permettono loro di interpretare ciò che vedono e sentono. Tali input sensoriali danno luogo allo sviluppo di lingua, che a sua volta fornisce le basi per studi superiori. Se ogni fase è in ritardo, gli sviluppi futuri sono ritardati pure. I bambini che non sviluppano adeguatamente durante i primi anni critici iniziano la scuola ben dietro i loro coetanei.

Fattori di rischio

L'organizzazione senza scopo di lucro Zero a tre elenca parecchi fattori di rischio che interferiscono con il normale sviluppo cognitivo. I bambini che non hanno un ambiente familiare stabile, una nutrizione adeguata o una vita familiare stressante esperienza più lento sviluppo del cervello. Altri fattori di rischio includono abuso, negligenza e alcool prenatale ed esposizione al farmaco. Questi bambini ad alto rischio iniziano ad essere in ritardo dietro loro coetanei più presto 9 mesi di età e il divario si allarga come si sviluppano più vecchi.

Effetti

L'effetto più evidente dello scarso sviluppo cognitivo precoce è che bambini ad alto rischio inizierà la scuola dietro i loro coetanei e possono lottare per recuperare il ritardo anziché apprendere nuove competenze. Nel libro "Neonati, bambini e adolescenti", autore Laura Berk avverte che molti bambini nati in famiglie economicamente svantaggiate raggiungerà mai completamente. Ci sono anche gli impatti economici sulla società in termini di costi più elevati di istruzione speciale, tassi di criminalità più elevati e minore gettito fiscale da potenziale di guadagno inferiore.

Reazione

In risposta a questa crisi, un numero di programmi di intervento precoce federali e statali è stato sviluppato per fornire supporto alle famiglie a basso reddito. Il più grande di questi programmi è inizio precoce di testa, un programma federale ha iniziato nel 1995 e attualmente fornendo 65.000 famiglie a basso reddito con servizio baby-sitter, sostegno sociale e strumenti educativi. Gli studi sostengono l'efficacia di un intervento precoce. Il progetto di Abecedarian Carolina ha dimostrato sostanzialmente migliorata IQs in studenti ad alto rischio che hanno ricevuto l'intervento precoce e un'analisi costi-benefici di diversi programmi ha mostrato che ogni dollaro investito nel primo intervento ha dato da un 7 a 23 per cento annuale restituire al pubblico.