Buone fonti di selenio & magnesio

November 5

Buone fonti di selenio & magnesio

I minerali essenziali magnesio e selenio sono spesso trascurati. Il magnesio è vitale per la produzione di energia e di attività enzimatica e assiste nella trasmissione nervosa. Una carenza può provocare irritabilità, nervosismo, depressione, debolezza muscolare e peggiorato la sindrome premestruale. Selenio funziona come antiossidante, protegge il sistema immunitario aiutando nella produzione dell'anticorpo e aiuta a mantenere un cuore sano e del fegato. Selenio e magnesio possono essere presi come integratori, ma sono anche disponibili in molti alimenti. La dose giornaliera raccomandata è di 320 a 420 milligrammi di magnesio e 55 microgrammi di selenio. Come con tutti i supplementi, è necessario consultare il medico prima di iniziare un regime dietetico con aggiunta di magnesio e selenio.

Dadi e grani

Dadi e grani possono essere le migliori fonti dietetiche di magnesio e selenio. Arachidi e semi di zucca sono particolarmente ricchi di magnesio, con circa 50 milligrammi per dose. Noci del Brasile sono soprattutto ad alti contenuto di selenio, contenenti 544 microgrammi e altre frutta a guscio come mandorle e anacardi hanno quantità elevate di selenio e di magnesio. Cereali integrali come il frumento e avena sono anche ad alti contenuto di entrambi i minerali, con fino a 160 milligrammi di magnesio e selenio 60 microgrammi per dose. I livelli di minerali negli alimenti possono variare secondo i livelli minerali del suolo dove il grano è stato generato. Ciò è particolarmente vero per il selenio, che è carente in aree come le montagne di Ozark e posti come la nuova Zelanda.

Proteine

Proteine animali prodotti quali carne, pesce e latticini sono noti per essere ad alto contenuto di selenio e magnesio. Aringhe, salmone e tonno e altri pesci possono contenere fino a 60 microgrammi di selenio e 90 milligrammi di magnesio per porzione. Manzo è particolarmente elevato in entrambi i minerali, con fino a 50 microgrammi di selenio e 50 milligrammi di magnesio, a seconda della dimensione della dose. Agnello, maiale e pollame carne scura hanno importi inferiori. Prodotti lattiero-caseari come il formaggio e yogurt sono alti in entrambi i minerali. Non casearia latti quale soia hanno fino a 25 milligrammi di magnesio per porzione.

Verdure

Fagiolini, fagioli e piselli hanno quanto 180 milligrammi di magnesio e 20 microgrammi di selenio per porzione. Altri ortaggi e legumi, come gli asparagi e i cavoletti di Bruxelles, insieme a funghi, hanno 5-10 microgrammi di selenio per porzione, mentre verdure come carciofi, gombo e verdure insalata frondosa come bietola da coste Svizzera hanno alti livelli di magnesio, con 50-60 milligrammi per dose.

Frutta

Maggior parte dei frutti non sono ad alto contenuto di selenio, ma le banane, le date e melograni hanno i più alti livelli e possono contenere fino a 5 microgrammi per dose. Questi frutti e altri, come more, ribes e lamponi, hanno fino a 50 milligrammi di magnesio per porzione, dipendendo dalla zona dove il frutto è stato coltivato.