Erbe per la fine della fase cancro del fegato

July 7

Erbe per la fine della fase cancro del fegato

Più di 26.000 nuove diagnosi di cancro del fegato sono stati fatti nel 2010 negli Stati Uniti, secondo il National Cancer Institute. Cancro è organizzato secondo la misura e la diffusione della malattia, e le fasi III e IV sono le due fasi finali di cancro. Trattamenti come la radioterapia e la chemioterapia sono utilizzati per cancro del fegato, ma alcuni individui possono trovare supplementi di erbe alleviare i sintomi. Prima di utilizzare qualsiasi integratori, chieda al vostro oncologo se sono sicuro e adatto alla situazione.

Dente di Leone

Stadio avanzato di cancro del fegato può causare perdita di appetito, che può essere grave in un momento quando hai più bisogno nutrizionale. Dente di Leone è un'erba che può contribuire a ristabilire il vostro appetito. Questa erba è ricco di vitamine e minerali, che sono importanti quando il tuo corpo sta combattendo la malattia. Dente di Leone è stato anche usato nella medicina tradizionale per problemi al fegato e per migliorare la funzione epatica, spiega la University of Maryland Medical Center. Prendere 500 mg capsule del dente di Leone una-tre volte al giorno. Prima di utilizzare il dente di leone per migliorare l'appetito, parli con il medico se è sicuro per voi di consumare.

Achillea

Achillea, chiamato anche Achillea millefolium, può essere utilizzato per una varietà di scopi. Tradizionalmente, questa erba è stata usata per tre tipi di problemi medici: ferite e minore sanguinamento, infiammazione e ansia, spiega l'Università del Maryland. Esso è utilizzato anche per contribuire a trattare l'infezione, febbre e perdita di appetito, che può verificarsi con stadio finale cancro del fegato. L'Università del Maryland suggerisce di prendere 2 a 4 g di capsule di Achillea tre volte al giorno. Prima di utilizzare questo supplemento, chiedete al vostro medico se è opportuno per poter consumare, come può interagire con i farmaci.

Ginseng americano

Ginseng americano è stato utilizzato come stimolante dai nativi americani, e questo ginseng, rispetto al ginseng asiatico, possiede le proprietà antiossidanti e può contribuire a rafforzare il sistema immunitario. Questa erba può anche aiutare a combattere la stanchezza e febbre, sintomi comuni di cancro del fegato di stadio avanzato. Esso ha anche dimostrato di avere proprietà anti-cancro, dice l'Università del Maryland. Prendere 100-200 mg di Estratto standardizzato capsule una a tre volte al giorno; Questi dovrebbero avere 4 o 5% ginsenosidi. Se avete la pressione alta o disturbo bipolare, non utilizzare questo supplemento. Consultare il medico per vedere se ginseng integratori sono sicuri da utilizzare.

Considerazioni

Le erbe dovrebbe integrare, non sostituire, il trattamento di cancro del fegato. Possono non essere efficaci per tutti, e non cura il cancro del fegato. Anche se sono naturali, che possono interagire con altri integratori e farmaci, quindi parlare con il tuo oncologo se sono sicuri per voi di prendere con il trattamento di cancro.