Quali sono i pericoli di prendere troppi lassativi?

October 20

Quali sono i pericoli di prendere troppi lassativi?

Prendendo troppi lassativi può mettere a rischio la salute. Se stai prendendo lassativi in eccesso per qualsiasi motivo, tra cui la stipsi cronica o negli sforzi sbagliati per purga, purificare il vostro corpo o perdere peso, gravi complicazioni sono possibili. Consultare il medico per domande e preoccupazioni per quanto riguarda uso lassativo e richiedere immediatamente assistenza medica se si verifica movimenti di viscere sanguinosi, sanguinamento rettale, gravi crampi addominali, vertigini, debolezza o stanchezza inusuale. Prendere lassativi solo come indicato.

Squilibrio elettrolitico

I frequenti movimenti intestinali sciolti che si verificano con uso eccessivo di lassativo può portare ad uno squilibrio dell'elettrolito mortale. Perdita di liquidi dall'intestino può causare bassi livelli ematici di potassio, sodio e cloruro, elettroliti che svolgono un ruolo fondamentale nella contrazione muscolare, compresi i muscoli del cuore e riflessi. Deplezione elettrolitica può causare stanchezza e debolezza muscolare, convulsioni, riflessi anormali e un ritmo cardiaco anormale, che conduce alla morte e guasto cardiaco. Dieters prendendo "di dieter tè" o "tè dimagrante" non può rendersi conto che questi tè contengono potenti lassativi a base di erbe che portano gli stessi pericoli come altri lassativi, secondo l'US Food and Drug Administration.

Malassorbimento di nutrienti

Movimenti intestinali frequenti da un uso eccessivo di lassativi può lasciare malnutriti a causa della diminuzione della capacità del tuo intestino ad assorbire le sostanze nutrienti vitali, tra cui proteine, grassi, vitamine e minerali. Questo rischio è ancora maggiore se si dispone di una condizione preesistente che causa malassorbimento delle sostanze nutrienti, quali la malattia di Crohn, l'intolleranza al lattosio, l'abuso di alcool, l'HIV/AIDS, la malattia celiaca, fibrosi cistica, pancreatite o una storia di resezione dello stomaco o dell'intestino. Sintomi di malassorbimento di nutrienti inculde un addome dilatato, atrofia muscolare, gonfiore da ritenzione di liquidi e feci maleodoranti, ingombranti.

Sindrome disfunzionale dell'intestino

Sindrome disfunzionale dell'intestino può causare un uso eccessivo di lassativo per un periodo di settimane o mesi. Il colon può perdere la sua capacità normale a contrarsi, causando costipazione, fecaloma e l'incapacità di avere un movimento intestinale senza prendere lassativi più. Se diventi dipendente da lassativi, consultare il proprio medico su come ripristinare la normale funzione intestinale di restringendosi man mano il vostro uso lassativo.

Interazione con farmaci

I lassativi possono interferire con l'assorbimento di alcuni farmaci, compresi gli antibiotici, fluidificanti del sangue e farmaci per il cuore e le ossa. Se prendete qualsiasi farmaco, consultare il farmacista o il medico circa una possibile interazione con i lassativi.