Gli effetti negativi di radice di rabarbaro della Turchia

April 14

Gli effetti negativi di radice di rabarbaro della Turchia

Il rabarbaro della Turchia è stato utilizzato in Cina per oltre 2.000 anni. Oggi, negli Stati Uniti, il supplemento viene comunemente usato come lassativo. Moderna ricerca dimostra che radice di rabarbaro della Turchia può avere potenziale come un trattamento per una serie di condizioni. Tuttavia, questa erba potente inoltre ha significativi effetti collaterali, alcuni dei quali gravi e deve essere utilizzata solo sotto la supervisione di un medico.

Effetti collaterali gastrointestinali

La maggior parte degli effetti collaterali di rabarbaro della Turchia sono gastrointestinale. Inoltre sono spesso dose-dipendente. La naturale Standard ricerca collaborativa, segnalazione tramite il sito Web Healthline, note che nausea, vomito, bruciore in bocca e della gola, coliche, problemi con motilità gastrica e del colon atonico sono possibili con l'uso eccessivo di erbe o uso di rabarbaro foglie. Eccessivamente grandi dosi possono produrre crampi addominali e diarrea, a volte con sanguinamento. Dipendenza lassativo può verificarsi se la radice di rabarbaro è assunto per lunghi periodi o in dosaggi eccessivi. Radice di rabarbaro non deve essere assunto con Lasix, digossina o farmaci simili. L'effetto lassativo stimolante di rabarbaro in concomitanza con questi farmaci può causare lo svuotamento rapido di potassio attraverso i sistemi urinari e digestivi. Questo può comportare un grave squilibrio con risultati disastrosi in soggetti debilitati.

Effetti collaterali da sostanze tossiche in rabarbaro della Turchia

La naturale ricerca collaborativa di Standard osserva che l'acido ossalico contenuto in Turchia rabarbaro foglie è velenoso e può causare la morte delle cellule nel fegato e reni se assunto per lunghi periodi. Inoltre, l'acido ossalico è associata con i calcoli renali, che formano quando raccolgono i cristalli dell'ossalato dal flusso sanguigno nei reni. Persone con problemi epatici o renali dovrebbero evitare utilizzando il rabarbaro della Turchia. Acido ossalico tossico in foglie di rabarbaro è legata all'eccessiva produzione di aldosterone, deterioramento dell'osso, convulsioni e morte. Tossicità cardiaca è anche possibile con battito cardiaco irregolare, palpitazioni e altri sintomi di cuore. RN rnAccording al naturale Standard, i tannini che producono la parte dell'effetto lassativo in rabarbaro della Turchia sono legati anche alla possibilità di morte delle cellule nel fegato. Rabarbaro antrachinoni, che svolgono un ruolo nell'effetto lassativo, possono anche causare danni ai reni.

Effetti collaterali di sistema riproduttivo

I Memorial Sloan-Kettering Cancer informazioni droga e supplemento dati base dicono che radice di rabarbaro della Turchia in grado di stimolare le contrazioni uterine. Per questo motivo, è consigliabile non utilizzarla durante la gravidanza a causa del rischio di aborto spontaneo o un aborto. Inoltre, la sostanza può essere passata attraverso il latte materno e può causare ittero nel neonato allattato al seno.

Effetti collaterali allergici

Secondo la naturale Standard ricerca collaborativa, ipersensibilità alla radice di rabarbaro può essere sviluppato dopo l'esposizione iniziale alla sostanza. Non prendere la radice di rabarbaro, se siete allergici ad esso o qualsiasi dei suoi prodotti. Eruzioni cutanee sono possibili con la gestione di foglie di rabarbaro. Prurito e orticaria è stati notati anche con uso di rabarbaro. In aggiunta, difficoltà respiratorie, dolore al petto, gonfiore o senso di oppressione della gola, bocca o delle labbra possono verificarsi. Qualora riscontriate uno qualsiasi di questi sintomi, richiedere immediatamente assistenza medica.