Quali sono gli effetti collaterali di rimozione della colecisti?

August 20

Quali sono gli effetti collaterali di rimozione della colecisti?

La cistifellea è un piccolo organo a forma di pera collegato sia il fegato e l'intestino tenue. Anche se importante per la digestione, la cistifellea è un organo non essenziali. Ciò significa che alcune complicazioni possono essere curate efficacemente attraverso rimozione senza compromettere la funzione corpo di cistifellea. In assenza della cistifellea, il dotto biliare si allarga per prendere il ruolo di bile-conservazione dell'organo. Rimozione della cistifellea, o cholescystectomy, viene eseguita in due modi. In un cholecystectomy aperto, l'organo viene rimosso tramite una singola incisione di grandi dimensioni. Colecistectomia laparoscopica è meno invasiva, che richiede quattro piccole incisioni per la rimozione. Tempo di recupero dipende dal paziente e il metodo di rimozione. Lo stesso vale per la comparsa di effetti collaterali di rimozione della cistifellea.

Dolore e la fatica

Debolezza e tenerezza addominale sono comuni dopo una rimozione della cistifellea. Secondo MayoClinic.com, tempo di recupero dipende dal tipo di intervento effettuato e la salute del paziente. Chirurgia a cielo aperto può prendere finchè una settimana per guarire, considerando che una colecistectomia laparoscopica può solo richiedere un paio di giorni.

Nausea e vomito

I pazienti sottoposti a colecistectomia laparoscopica sia aperta spesso esperienza nausea e vomito subito dopo l'intervento. Ciò è solitamente dovuto l'anestesia. Questi sintomi possono essere trattati con iniezioni e farmaci anti-nausea. Se il vomito persiste, il chirurgo deve essere notificato, secondo l'American College of Surgeons.

Diarrea e costipazione

Farmaci dopo l'intervento chirurgico può causare diarrea e costipazione. Aumentata della fibra può aiutare con questi problemi. Se la diarrea dura più di tre giorni, l'American College of Surgeons suggerisce di chiamare un medico.

Effetti collaterali a lungo termine

Secondo "Nutrizione terapia e fisiopatologia", quasi la metà dei pazienti esperienza problemi digestivi, un anno dopo il cholecystectomy. La causa di segnalati bruciore di stomaco, nausea e diarrea, tuttavia, è poco chiara. MayoClinic.com Stati sintomi possono essere collegati con la secrezione biliare aumentata che può produrre effetti indesiderati.

Eliminare o ridurre la caffeina, prodotti lattiero-caseari e altamente alimenti dolci, grassi o fritti dalla dieta possono essere utili come essi possono esacerbare i problemi digestivi. Se i sintomi persistono, farmaci prescritti da un medico, o fornito da un dietista, la terapia di nutrizione possono fornire sollievo.