Integratori alimentari naturali che aumentano i livelli di Testosterone

May 14

Integratori alimentari naturali che aumentano i livelli di Testosterone

Trovato negli uomini e nelle donne, il testosterone è comunemente indicato come un ormone maschile ed è responsabile per lo sviluppo di caratteristiche sessuali maschili secondarie, tra cui peli sul corpo, approfondimento della voce e la libido. Dopo l'età di 30, i livelli di testosterone naturalmente iniziano a declinare. La ricerca indica che determinati supplementi sono efficaci per stimolare la produzione di testosterone nel corpo. Consultare il fornitore di assistenza sanitaria prima di prendere eventuali supplementi.

BCAA

Gli aminoacidi a catena ramificata o BCAA, sono costituiti gli aminoacidi valina, leucina e isoleucina. I BCAA svolgono un ruolo critico nel metabolismo delle proteine e potrebbero anche aumentare i livelli di testosterone, secondo uno studio condotto da ricercatori del College of Charleston. Per quattro settimane, i soggetti hanno eseguito esercizio ad alta intensità, consumando i BCAA o un placebo. Gli scienziati hanno riferito nel numero di aprile 2010 della "Gazzetta di forza e condizionamento ricerca" che il gruppo BCAA ha avuto significativamente più alti livelli di testosterone rispetto al gruppo placebo. Si possono prendere BCAA come integratore, ma essi si trovano naturalmente in alimenti come latticini, carne rossa, pollo, uova e pesce, secondo il New York University Langone Medical Center.

Forskolin

Forskolin è estratto dalla pianta dell'erba del Coleus forskohlii, che viene coltivata principalmente in India. Esso è usato per trattare diverse condizioni tra cui glaucoma, infarto e cancro, secondo Memorial Sloan-Kettering Cancer Center. Nella ricerca pubblicata nel numero di maggio 2005 della rivista "Obesity Research", gli scienziati hanno studiato l'impatto del forskolin in uomini di peso eccessivo ed obesi. Hanno scoperto che i soggetti completando con 250 milligrammi di forskolin due volte al giorno per 12 settimane con esperienza aumenti nei livelli di testosterone rispetto a quelli che ricevono un placebo. MSKCC avverte che non deve essere forskolin se ha una malattia renale policistica, che può rendere le cisti più grandi. Può anche interferire con fluidificanti del sangue e farmaci di pressione sanguigna, migliorando i loro effetti.

Acido D-aspartico

Gli scienziati in Italia ha esaminato gli effetti dell'acido D-aspartico aminoacido sui livelli di testosterone in uomini in buona salute. Hanno riferito nel numero di ottobre 2009 della rivista "Biologia ed endocrinologia riproduttiva" che individui che consumano acido D-aspartico per 12 giorni ha aumentato i livelli di testosterone rispetto a quelli trattati con un placebo. Acido D-aspartico aumenta il rilascio dell'ormone luteinizzante, che stimola i testicoli a produrre testosterone. Il vostro corpo produce il proprio acido D-aspartico e si possono anche aumentare i livelli attraverso il consumo di alimenti come la soia, albume d'uovo e alghe.

Estratto di cipolla

Ricercatori provenienti da Università islamica di Azad di Iran ha esaminato l'impatto di cepa dell'allium, conosciuto anche come cipolla, sui livelli di testosterone in ratti. Alla fine dello studio, che è stato pubblicato nel numero di febbraio 2009 della rivista "Folia incongruenza", gli scienziati hanno scoperto che i ratti che consumano il succo di cipolla fresca per aumenti di 20 giorni con esperienza nei livelli del testosterone rispetto ai gruppi di controllo. Se non siete appassionati del gusto di cipolle fresche, supplementi possono essere la scelta migliore per voi.