Come rimuovere cicatrici da peli incarniti

October 23

Come rimuovere cicatrici da peli incarniti

I peli incarniti sono causati entro la fine di un capello diventando colto sotto la pelle, mentre continua a crescere. In genere, la zona diventa infetto e pus-riempita, spesso causando la gente a cercare di prendere o pop la zona infetta. Questo porta a danni e cicatrici, lasciando dietro di sé aree di decolorazione della pelle lunga dopo i peli incarniti sono guarito. Per fortuna, pelle scolorita e sfregiata possa essere diminuita in modo efficace seguendo una routine che ammorbidisce il tessuto sfregiato, spazza via la pelle ammorbidita e tonifica la pelle con una sostanza che aumenterà il tasso a cui le cellule della pelle capovolgere.

Passo 1

Applicare un olio non comedogeno per la zona sfregiata per ammorbidire i tessuti scoloriti. Versare 1 cucchiaio di olio d'oliva nel palmo della mano e si sviluppa sopra l'area che è interessata da cicatrici. Utilizzare le dita per massaggiare l'olio sulla pelle. Spostare le dita in movimenti lenti, profondi e circolari per tre minuti. Posizionare un panno caldo fumante sopra la zona e lasciarlo lì fino a quando il panno si raffredda completamente. Utilizzare il panno per asciugare l'olio rimasto.

Passo 2

Scrub al via i tessuti ammorbiditi utilizzando un esfoliante naturale e leggermente abrasivo. Versare 1 cucchiaio di bicarbonato di sodio in una ciotola e mescolare 1 cucchiaino di acqua in esso. Diffondere lo scrub bicarbonato sulla zona di pelle allentata dall'olio d'oliva e massaggiare in per tre minuti. Sciacquare la pelle con acqua tiepida.

Passo 3

Tonificare la zona con una sostanza ad alta contenuto di vitamina C, che aumenta il turnover cellulare della pelle. Immergere i tamponi di cotone nel succo di limone concentrato e applicare le pastiglie per le zone colpite da cicatrici. Consentire le pastiglie di imbevuto di succo di limone rimanere sulla pelle per almeno 10 minuti, quindi rimuovere le pastiglie per lasciare la pelle secca.

Suggerimenti

  • Informazioni utili:
  • Olio di oliva è non-comedogenico, significato che può essere utilizzato sulla pelle senza ostruire i pori. Olio d'oliva è altamente emolliente ed è utile per ammorbidire la pelle. Perché sfregiati tessuti sono spesso più a secco e resistente rispetto alla pelle circostante, ammorbidire la zona interessata permette i tessuti sfregiati da rimuovere più facilmente.
  • Bicarbonato di sodio è composto di particelle arrotondati che possono grattare via la pelle morta, sfregiata senza graffiare, irritante o raschiare la pelle.
  • Succo di limone è ad alto contenuto di vitamina C e può essere utilizzato in modo sicuro sulla pelle per aiutare ad accelerare il tasso al quale pelle morta celle sono sloughed via incoraggiando nel contempo la pelle a sviluppare nuove cellule della pelle più facilmente.

Cose che ti serviranno

  • Olio d'oliva
  • Asciugamano piccolo
  • Acqua
  • Bicarbonato di sodio
  • Succo di limone
  • Tamponi di cotone