Cibo per ridurre i sintomi della menopausa

June 5

Cibo per ridurre i sintomi della menopausa

La menopausa è un evento normale, naturale, definito come il periodo mestruale finale, secondo The North American Menopause Society. Quando le mestruazioni si ferma, le ovaie non producono più gli ormoni sessuali femminili estrogeni e progesterone, con conseguente cambiamenti ormonali che possono causare i sintomi fisici quali le vampate di calore, sudorazione notturna e sbalzi d'umore. Seguendo alcune linee guida di cibo può aiutare a ridurre i sintomi della menopausa a disagio.

Alimenti contenenti fitoestrogeni

I fitoestrogeni sono sostanze vegetali che si legano ai ricevitori dell'estrogeno nel vostro corpo e sostituiscono alcuni degli effetti dell'estrogeno che il vostro corpo non sta producendo, secondo Michael T. Murray e Joseph Pizzorno, autori di "The Encyclopedia of Healing alimenti." Murray e Pizzorno spiegare che un'alta assunzione di dietetico phytoestrogens possono rappresentare per quanto raro caldi lampeggia e i sintomi della menopausa sono in culture che consumano una dieta prevalentemente vegetale. Buone fonti di fitoestrogeni sono i semi di lino, noci, mele, finocchio, sedano, prezzemolo ed erba medica.

Prodotti della soia

Alimenti di soia, ad esempio latte di soia, tofu e tempeh, contengono sostanze chiamate isoflavoni che hanno attività phytoestrogenic. Secondo la University of Maryland Medical Center, alcuni ricercatori sostengono questi isoflavoni possono contribuire a trattare i sintomi della menopausa, tra cui le vampate di calore, secchezza vaginale e sbalzi d'umore. Un altro vantaggio importante della soia per le donne in menopausa è che protegge contro le malattie cardiache abbassando il colesterolo totale, lipoproteina a bassa densità, LDL - colesterolo e trigliceridi, che sono i grassi nel sangue.

Cereali integrali

Cereali integrali sono una fonte di vitamina E, uno dei più importanti nutrienti per scoraggiare vampate, secondo dietista registrato Molly Siple e Deborah Gordon, M.D., autori di "Menopausa il modo naturale." Siple e stato Gordon che cereali integrali sostegno il sistema nervoso, aiuta costante emozioni e digerire più lentamente di cereali raffinati, contribuendo a evitare cambiamenti improvvisi di zucchero nel sangue, che può innescare i sintomi della menopausa. Essi suggeriscono anche avena, orzo, segale, riso, cous cous integrale, bulgur di grano, miglio, farina di mais, quinoa, amaranto e kamut nel tuo piano alimentare.

Altre considerazioni

Per sperimentare i sintomi della menopausa minimi, si dovrebbe non solo mangiare cibi che riducono i sintomi, ma anche evitare alimenti che possono provocare loro. Scelte alimentari quotidiane possono fare una differenza significativa in quanto bene si far fronte vampate e sudorazioni notturne, secondo Colette Bouchez, autore di "La soluzione Flash caldo." Bouchez consiglia eliminando gli alimenti contenenti caffeina, caldi o bevande ghiacciate, cibi piccanti, alcool, dolci e cibi con dolcificanti artificiali, additivi o solfiti, che tendono a innescare vampate e sudorazioni notturne in molte donne.