Tè e l'assorbimento del calcio

July 21

Nonostante i numerosi benefici per la salute derivanti dal loro elevato contenuto di antiossidanti, tè possono influenzare negativamente la capacità del vostro corpo di utilizzare una varietà di minerali. Il capo fra questi è il calcio, il minerale più diffuso nel vostro corpo. Anche se alcuni tè hanno un impatto maggiore rispetto ad altri, tutte le varietà di tè contengono composti che possono ridurre i livelli del calcio. Di conseguenza, si dovrebbe sempre evitare di bere il tè quando si prendono integratori di calcio o mangiano alimenti ricchi di calcio.

Caffeina

Secondo l'ufficio di integratori alimentari, la caffeina colpisce l'assorbimento del calcio in due modi. In primo luogo, il tuo corpo espelle una maggiore quantità di calcio come l'assunzione di caffeina aumenta. In secondo luogo, la capacità del vostro corpo di assorbire il calcio diminuisce quando la caffeina è presente nel vostro corpo. Per ridurre l'impatto della caffeina sui livelli di calcio, si dovrebbe bere il tè solo tra i pasti ed evitare l'associazione di tè con una fonte di calcio. È anche possibile ridurre l'impatto negativo della caffeina sui livelli di calcio optando per tè decaffeinati o infusi di erbe, molte delle quali sono naturalmente privo di caffeina.

Acido fitico

L'acido fitico è un composto in un numero di cibi integrali, verdura e piante che riduce la capacità del vostro corpo di assorbire i minerali, tra cui zinco, Ferro e calcio. Secondo i dottori Sareen Gropper e Jack Smith, l'acido fitico così mediante l'associazione con questi minerali, creando composti che il vostro corpo non può abbattere né assorbire. Come tè sono relativamente ad alto contenuto di acido fitico, si dovrebbe evitare di bere il tè durante i pasti o intorno durante i pasti.

Acido ossalico

Un altro composto in tè che influenza negativamente i livelli di calcio nel vostro corpo è acido ossalico. Simile all'acido fitico, acido ossalico si lega con calcio e altri minerali, efficacemente eliminarli dal vostro corpo. Anche se l'acido ossalico ha un minore impatto sui livelli di calcio dell'acido fitico, si dovrebbe evitare di consumare fonti di calcio con ossalato di alta tè, come il tè nero e tè di rosa canina. Invece, si può optare per che sono più bassi in ossalati, come ad esempio mate e tè verde, tè o tè che non contengono ossalati, come ad esempio tè oolong.

Aumentare l'assorbimento del calcio

Sebbene generalmente si dovrebbe cercare di evitare l'associazione di tè con fonti di calcio, Gropper e Smith suggeriscono che si possono neutralizzare gli effetti negativi di tè sui livelli di calcio in una varietà di modi. In primo luogo, è possibile aggiungere più proteine alla vostra dieta, come proteina aumenta la capacità del vostro corpo di assorbire il calcio. In secondo luogo, come la vitamina D è essenziale per la capacità del vostro corpo di utilizzare il calcio, è necessario abbinare sempre queste sostanze nutrienti. Infine, si può addolcire il tè con gli zuccheri o alcoli zucchero a basso contenuto calorico, come xilitolo, che anche contribuiscono ad per aumentare l'assorbimento del calcio.