Trattamenti per il linfedema

October 24

Il linfedema è una condizione debilitante progressiva con conseguenze a lungo termine fisiche e psico-sociale per il paziente. Il problema di fondo è una disfunzione del sistema linfatico, che si traduce in un anormale accumulo di molecole di acqua e proteine nei tessuti molli del corpo. Linfedema primario è causato da un'anomalia ereditaria del sistema linfatico, determinando un danno della funzionalità del sistema linfatico. Linfedema secondario può essere causato da infiammazione che coinvolge il sistema linfatico, la radioterapia o la chirurgia. Il linfedema si presenta come un gonfiore che può coinvolgere l'estremità, testa e collo, addome, genitali esterni o tronco.

Opzioni di trattamento per linfedema

Non c'è alcuna cura conosciuta per invertire il danno al sistema linfatico. L'obiettivo di qualsiasi terapia è di ridurre il gonfiore associato linfedema e di mantenere la riduzione così i pazienti possono continuare con le attività della vita quotidiana. Trattamento deve essere iniziato più presto possibile al fine di prevenire complicazioni secondarie, quali infezioni e indurimento dei tessuti molli, che sono comuni in linfedema di vecchia data.

Completare la terapia decongestionante

La terapia decongestionante completa (CDT), a volte indicata come terapia fisica combinata, è una tecnica di trattamento conservativo non invasivo ed altamente efficace. CDT è costituito da una combinazione di drenaggio linfatico manuale, pressoterapia, cura della pelle e decongestionanti esercizi. Drenaggio linfatico manuale (MLD), una tecnica manuale dolce, è stato progettato per stimolare i vasi linfatici e di reindirizzare il fluido linfatico stagnazione intorno alle zone bloccate. Bende specializzati vengono applicati sulla zona interessata seguendo i trattamenti MLD e fornire una controforza esterna, che impedisce il ritorno della linfa evacuato fluido torna nei tessuti. L'applicazione di esercizi personalizzati contribuisce all'efficacia di questa terapia, che viene eseguita dai terapisti.

Indumenti di compressione

Indumenti di compressione sono disponibili come manicotti, guanti, calze e reggiseni di compressione o gilet. Essi sono costituiti da materiali che applicano una pressione controllata sulla parte interessata del corpo. Le fibre elastiche nei tessuti molli sono danneggiate in linfedema. Di conseguenza, supporto esterno della parte interessata del corpo è una componente essenziale nel trattamento del linfedema al fine di impedire il riaccumulo di liquido linfatico. Perché indumenti di compressione non sono progettati per ridurre il gonfiore, non deve essere indossati su un arto non trattato, gonfio. I pazienti con linfedema sono misurati per un indumento di compressione da parte del terapeuta seguendo successo decongestionamento della parte interessata del corpo e devono essere indossati durante il giorno.

Cura della pelle

Zone colpite da linfedema sono saturi di liquido ricco di proteine, che serve come un terreno fertile per i batteri. Questo aumenta la suscettibilità alle infezioni della pelle e delle unghie, rendendo la pelle cura una componente essenziale nel trattamento del linfedema. In condizioni normali, la pelle è impermeabile ai batteri e altri agenti patogeni. Pelle colpita da linfedema tende ad essere secca e squamosa, aumentando il rischio di crepe e fessure, che potrebbero essere un sito di entrata per gli agenti patogeni o di agenti infettivi. Corretta pulizia e idratazione tecniche, utilizzando saponi antibatterici e lozioni o unguenti formulati per la pelle sensibile, mantenere la salute e l'integrità della pelle.

Compressione pneumatica

Questi dispositivi consistono delle maniche pluricellulari che avvolgono le parti del corpo interessate. Le maniche sono collegate ad una pompa di compressione di aria, che muove l'aria compressa nel manicotto. Le camere d'aria del manicotto sono riempite in sequenza, a partire con l'alloggiamento più basso, più distale e gradualmente spostando verso la camera più vicina, più prossimale. Questo crea un movimento ondulatorio sulla parte interessata del corpo, che aiuta ad per evacuare l'acqua dalla zona affetti da linfedema. Dispositivi di compressione pneumatica sono inefficaci nella rimozione del contenuto proteico in linfedema e possono essere utilizzati solo in combinazione con terapia decongestive completa.

Approcci chirurgici

Chirurgia è raramente utilizzato nel trattamento del linfedema. Approcci chirurgici per questa patologia non sono curative e generalmente limitato per ridurre il peso della parte interessata del corpo e migliorare l'aspetto estetico dopo la terapia di successo conservatore linfedema. Secondo la rete nazionale di linfedema, i potenziali benefici della chirurgia di necessità essere pesati contro i rischi significativi connessi con queste procedure, il medico individuale ha bisogno del paziente e l'esperienza del équipe chirurgica.

Opzioni farmaceutiche

L'uso di farmaci nel trattamento del linfedema è limitato agli antibiotici, che vengono utilizzati per prevenire e curare le infezioni associate a linfedema. L'uso di diuretici è inefficace e può condurre al peggioramento dei sintomi associati a questa condizione.