Capsicum Annuum per perdita di peso

April 25

Capsicum Annuum per perdita di peso

Capsicum annuum è il nome latino per tutte le varietà di pepe ad eccezione di pepe nero. Tutti i peperoni contengono alcune quantità di capsaicina, che è cosa peperoncino dà loro gusto piccante e peperoni dolci e piccanti possono aiutare si perde peso e grasso corporeo.

Meno peso corporeo e grasso

Peperoni dolci, a volte chiamati mite peperoni, includono peperoni di qualsiasi colore. Questi peperoni possono aiutarvi a ridurre il peso corporeo e i livelli di grasso nel complesso, secondo uno studio pubblicato in un'edizione 2006 di "Scienze biologiche, biotecnologie e biochimica." Gli scienziati hanno trovato che consumano regolarmente peperoni rossi nel corso di due settimane ha condotto al peso corporeo ridotto e meno accumulazione del grasso corporeo. Tuttavia, lo studio ha utilizzato solo una cultivar di peperoncino, il dolce di CH-19, che è un nonspicy di pepe. La conclusione è stata che questo peperone rosso dolce può fornire benefici colpisce dovuto le reazioni del sistema nervoso simpatico, anche se ulteriore studio è richiesto, e gli effetti non possono essere lo stesso con una varietà diversa di pepe rosso.

Consumo calorico capsaicina

Un problema di 2014 di "Appetito" incluso uno studio in cui gli scienziati hanno studiato la capacità di composti di capsaicina, capsaicinoidi, di regolare il consumo di calorie. I ricercatori hanno trovato che l'assunzione di 2,5 milligrammi di capsaicinoidi riduce il numero complessivo delle calorie consumate in un pasto. Di conseguenza, scienziati hanno concluso che includendo capsaicina nella vostra dieta può aiutare con la gestione del peso perché si riduce l'apporto calorico complessivo. Tuttavia, studio a più lungo termine è necessario.

Una spinta per il tuo metabolismo

Capsaicina è l'ingrediente più attivo in peperoni piccanti, come Caienna ed è associata con numerosi benefici di perdita di peso, compreso grasso uscita ossidazione ed energia. Una pubblicazione 2013 di "PLoS One" ha compreso uno studio in cui i partecipanti hanno consumato 2,6 milligrammi di capsaicina, una volta ogni 36 ore su un periodo di 144 ore. I ricercatori hanno trovato che consumando la capsaicina ha portato alla maggiore ossidazione grassa dopo i pasti e ha neutralizzato il rallentamento nel metabolismo che si verifica in genere su una dieta ipocalorica. Il supplemento di capsaicina inoltre non ha avuto effetti negativi sulla pressione sanguigna, e mentre lo studio ha mostrato grande promessa per la capsaicina come un booster metabolismo e brucia grassi, ulteriore ricerca è necessaria.

Fibra e l'assunzione di verdure

Peperoni sono ricchi di fibra e mentre peperoni piccanti sono spesso consumati con moderazione, mite e peperoni possono essere consumati in quantità molto più grandi. Un servizio di 1 tazza di peperone verde tritato ha 3 grammi di fibra e solo 30 calorie per porzione. L'assunzione raccomandata di fibra è di 20-35 grammi, ma più adulti americani non soddisfano questo suggerimento, secondo il centro medico dell'Università del Maryland. Una porzione di 1 tazza di peperone verde vi darà 7 al 13 per cento all'apporto giornaliero raccomandato di fibre. Dipartimento di agricoltura degli Stati Uniti suggerisce che si mangia tra 2 e 3 tazze di verdure ogni giorno come parte di una dieta sana, che è importante per la perdita di peso a lungo termine.