Che cosa si può mangiare per colazione se fibra ti fa sentire gonfio?

June 9

Non è raro sentire gonfio quando mangiate fibra, soprattutto nell'ambito del vostro primo pasto della giornata. Si potrebbe essere tentati di rimuovere gli alimenti ricchi di fibra dalle opzioni di colazione per evitare il gonfiore e disagio. Prima che tu vada via, è necessario comprendere che la fibra è, e come prestazioni il vostro corpo. Inoltre, fibra non potrebbe affatto essere il colpevole. Un'allergia al grano e altri prodotti di grano potrebbe essere la causa di gonfiare il tuo post-colazione.

Fibra e gonfiore

La fibra è la parte indigeribile di molti frutti, verdure e cereali integrali. Aggiunge alla rinfusa per le feci e mantiene umido così che passa facilmente attraverso il vostro corpo. Aiuta anche a filo in eccesso grassi ed il colesterolo fuori del corpo attraverso le feci. Anche se è indigeribile, batteri che vivono nel vostro intestino si nutrono la fibra. Come si nutrono, i batteri rilasciano gas metano come prodotto di scarto. Se non si consuma in fibra su base regolare, i batteri non si ottengono un sacco di mangiare e non producono molto gas. Se si aumenta l'apporto di fibre, i batteri producono più gas. In un primo momento, questo crea disagio perché il tuo corpo non viene utilizzato per l'uscita del gas in aumento. Il vostro intestino diventa gonfio perché non sono come efficace ad eliminare l'eccesso di gas. Se si continua a consumare fibra nel corso del tempo, il tuo corpo sarà abituato all'aumentata attività batterica, diventare più efficiente ad eliminare l'eccesso di gas e non si verificherà non più gonfiore a disagio.

Frumento, glutine e gonfiore

Cibi tradizionali, come frittelle, cialde e cereali, sono fatti da farina raffinata e hanno generalmente meno di 1 grammo di fibra per porzione. Lo stesso vale per le ciambelle, muffin e pane tostato bianco. Le uniche eccezioni sono gli alimenti che sono specificamente realizzati per essere ricchi di fibre, come le focaccine di crusca o prodotti da forno integrali. Se si avverte un fastidio intestinale dopo aver mangiato prodotti a base di grano, potrebbe non essere la fibra la causa del problema. Alcuni individui hanno una condizione chiamata malattia celiaca e sono sensibili a una proteina chiamata glutine, che è presente nel frumento e altri cereali. Questi individui avvertono disagio intestinale gonfiore e altre, quando mangiano i prodotti che contengono questa proteina.

Trovare la causa

Consultare il proprio medico se si verifica gonfiore dopo aver mangiato alimenti a base di grano. Si potrebbe trovare che la fibra non è il colpevole dopo tutto. Il tuo corpo ha bisogno di fibra per funzionare correttamente e la Mayo Clinic raccomanda almeno 21 g di fibra al giorno per gli adulti. Maggior parte degli americani ottiene solo 15 g al giorno, secondo la Harvard School of public Health. Se la fibra è veramente il colpevole, è possibile ridurre la vostra assunzione, quindi gradualmente reintrodurre fibra nella vostra dieta, fino a raggiungere i livelli raccomandati. Aggiungendo gradualmente fibra, si consente al corpo di regolare e prevenire il gonfiore. Se la malattia celiaca è il colpevole, si può ancora consumare fibra da fonti nongrain, come frutta e verdura. Il medico vi aiuterà a determinare quali alimenti si dovrebbe evitare, ad esempio prodotti a base di frumento, orzo e segale.

Cibi a basso contenuto di fibre

Se si desidera comunque rimuovere fibra dalle opzioni di prima colazione, mangiare alimenti origine animale come uova, latticini e salumi..--questi alimenti hanno zero fibra. Si può anche mangiare la maggior parte dei cibi colazione tradizionale accennati in precedenza, purché si bastone agli alimenti "bianchi" fatti da cereali raffinati. Se si hanno fritto patate, assicurarsi che siano patate bianche senza pelle, con nessun verdure aggiunta, come cipolla o pepe verde. Evitare di farina d'avena e i prodotti con "crusca", "whole wheat" o "integrali" nell'elenco nome o ingrediente. Evitare tutta la frutta e verdura, inclusi frullati e uvetta in merci cotte. Bere succhi di frutta, che sono le sostanze nutritive della frutta e della verdura senza la fibra. Si può anche bere caffè, tè, latte, acqua e cioccolata calda.