Tecniche di meditazione Kriya Yoga

February 25

Tecniche di meditazione Kriya Yoga

Panoramica

Kriya yoga è una miscela dei sei rami dello yoga: Hatha per pose, Bhakti per compassione, rossi per devozione spirituale, Jnana per studi, Karma per servizio e Tantra per riti sacri. Il Kriya Yoga Institute sottolinea che lo scopo principale di questo yoga è quello di fornire agli studenti con la conoscenza che permette loro di comprendere la loro unità con Dio. Le tecniche del Kriya aprire centri spirituali del corpo - i sette chakra..--e profonda meditazione tramite esercizi di respirazione.

Preparazione del campo

Yogi che sono nuovi al Kriya yoga si preparano per loro iniziazione questo basato su meditazione yoga "preparando il campo". Leader di Kriya Yoga Institute potrebbe consigliamo di che leggere testi spirituali, come gli insegnamenti di Paramahamsa Hariharananda e Paramahamsa Prajnanananda o "Autobiografia di uno Yogi" di Paramhansa Yogananda. Dopo aver preparato il campo, Yogi aderire al programma di Kriya con un sessioni di meditazione e Cerimonia di iniziazione rituale.

Modo-prosciutto

Questa tecnica di meditazione Kriya yoga ha il partecipante immaginare loro inalazione come il mantra "così" e loro espirazione come "Thomas." Stai visualizzando il respiro a tre livelli: primo, direttamente sotto lo sterno; secondi in movimento su e giù per la spina dorsale; e in terzo luogo, riposo nello spazio tra le narici. Modo-prosciutto, o Soham, viene spesso menzionata per un mantra inverso come prosciutto-soo. Swami Jnaneshvara Bharati chiama Soham il mantra universale perché riflette il suono e la sensazione del respiro naturale.

Hong-sau

L'Hong-sau (pronunciato hong-sega) coinvolge respirazione profondamente come si concentra nello spazio tra le sopracciglia. Una volta che il partecipante può meditare sulla zona per pochi minuti cominciano a ripetere il mantra "hong" sull'inalazione e "sau" sull'espirazione. Questa tecnica di meditazione Kriya è utile per l'apertura del ajna chakra, il chakra di consapevolezza e di orientamento, che si trova al punto terzo occhio al centro della fronte.

OM

La meditazione om è un'altra tecnica di meditazione Kriya che si basa sull'idea di usando il suono durante la meditazione. Si noti che molti altri stili di yoga utilizzano forme di meditazione Om. Il suono Om, anche ortografato Aum, rappresenta il ronzio vibrazionale dell'universo. Per meditare stile Om, lo studente prima dice "aum" ad alta voce un paio di volte ogni minuto e poi lo dice solo nella mente e alla fine non è affatto.

Kriya superiori

Esistono anche livelli più elevati di meditazione Kriya. La maggior parte Kriya Yogi, chiamati anche Kriyaban, non divulgare prontamente questi. Solo guru e maestri sono supposti per insegnare il Kriya superiori agli studenti credono che siano pronti. Queste tecniche di meditazione segreta spesso coinvolgono lingua posizioni all'interno della bocca, avanzate tecniche di respirazione e posizioni del corpo.