Non la quantità di vitamina C modifica quando invecchia un frutto?

December 14

Non la quantità di vitamina C modifica quando invecchia un frutto?

Sapete che avete bisogno di mangiare frutta perché contengono nutrienti che aiutano a mantenere in buona salute. Ma se non mangi la frutta presto dopo esso è stato scelto, si può perdere su alcuni della bontà. Vitamine, come la vitamina C, sono sensibili alla luce e al calore. Mentre si può mangiare quel kiwi per contribuire a soddisfare il 100 per cento del valore quotidiano per esigenze di vitamina C, se il kiwi è stato seduto per un paio di settimane, si può non essere sempre come si pensa.

Vitamina C

La vitamina C è una vitamina essenziale solubile in acqua. Come una vitamina idrosolubile, qualsiasi eccesso vitamina C che si consumano è escreto nelle urine. Questo significa anche che la vitamina C non viene memorizzata nel vostro corpo e deve essere consumata regolarmente per soddisfare le vostre esigenze. Vitamina C è necessaria per la sintesi di collagene, una proteina che aiuta con la guarigione della ferita. Vitamina C supporta anche la salute del sistema immunitario e la normale crescita e sviluppo. È anche un importante antiossidante, proteggendo le cellule contro l'ossidazione e diminuendo il rischio di malattie croniche come cancro e malattie cardiache. Il quotidiano della vitamina C deve variare a seconda della vostra età e il sesso. Uomini adulti bisogno 90 mg di vitamina C al giorno, e donne adulte bisogno di 75 mg al giorno, secondo l'ufficio di integratori alimentari.

Stabilità delle vitamine

Le vitamine non sono sostanze stabili e sono suscettibili di distruzione da calore, luce, acqua, radiazioni o variazioni di acidità. Vitamina C è particolarmente instabile, secondo un rapporto su ABC News e può degradare attraverso calore, ossidazione..--o l'esposizione ad ossigeno - o condizioni alcaline. Deposito anche distrugge la vitamina C, secondo gli autori di "Cibo, nutrizione e dietoterapia di Krause."

Straordinario di vitamina C

Nel corso del tempo, si riduce il contenuto di vitamina C di frutta. Uno studio del 2002 pubblicato il "giornale dell'American Dietetic Association" rispetto al contenuto di vitamina C nel succo d'arancia fresco e ricostituito su un periodo di quattro - cinque settimane. La vitamina C nel succo di arancia ricostituito è diminuito da 84 mg per 1 tazza che serve da 39 a 46 mg per 1 tazza che servono durante il periodo di studio di quattro settimane. La vitamina C nel succo di arancia fresco è diminuito da 27 a 65 mg di vitamina C per 1 tazza porzione a zero a 25 mg per porzione 1 tazza.

Massimizzare l'assunzione

Mentre lo studio esamina solo succo, contenuto di vitamina C nella frutta sono anche colpiti, secondo ABC News. Per massimizzare la qualità nutrizionale del vostro frutto e l'assunzione di vitamina C, si consiglia di acquistare il vostro frutto al giorno. In alternativa, è possibile acquistare solo la quantità di frutta fresca che si può consumare in tre o quattro giorni. Si possono anche considerare frutti congelati come un'opzione per massimizzare il contenuto di vitamina C di vostra frutta. La quantità di vitamina C nella frutta congelata rimane stabile nel tempo.