Trattamento di tricofitosi per i più piccoli

March 8

Trattamento di tricofitosi per i più piccoli

Tigna è un'infezione contagiosa fungina della pelle che possa influenzare il vostro bambino ovunque sul corpo. Si presenta tipicamente come cerchi rosse, squamose. Tigna non solitamente rappresentano una minaccia per la salute generale del tuo ragazzo, ma può essere pruriginosa e causare la pelle a crepa. L'infezione è trattata con farmaci antifungini topici o orali. Misure di comodità possono anche contribuire ad alleviare i sintomi.

Trattamento dell'infezione

Trattamento di tricofitosi dipende la posizione e la gravità dell'infezione. In caso di tigna sul cuoio capelluto del vostro bambino, farmaci antifungini per via orali sono in genere necessari. Se l'infezione coinvolge un'altra parte del corpo e non è molto diffusa,-the-counter creme antimicotiche sono solitamente raccomandate. Secondo l'Accademia americana di pediatria, creme comunemente usati includono tolnaftate (Tinactin), miconazolo (Micatin) e clotrimazolo (Lotrimin). Creme antimicotiche vengono in genere applicati due volte al giorno per 4 settimane, ma controllare con il vostro medico per le istruzioni specifiche. Non usare una crema antimicotica non quotato in borsa su un bambino di età inferiore ai 2 a meno che non si è raccomandato dal medico. Occasionalmente, la tricofitosi possono portare a un'infezione batterica che richiede il trattamento antibiotico.

Trattamento dei sintomi

Tigna è spesso causa di un'intensa sensazione di prurito, e per i più piccoli non sono bravi a resistere alla voglia di zero. Graffiare può causare interruzioni nella pelle, potrebbe condurre ad un'infezione batterica. Per diminuire il prurito, posto compresse fredde sulla zona e coprirlo con una benda pulita, ma non mettere mai ghiaccio o un impacco di ghiaccio direttamente sulla pelle. Un bagno tiepido può anche fornire alcuni sollievo..--e la distrazione..--per il tuo piccolo. Se il vostro bambino sta graffiando un sacco o sembra seccato a causa del prurito, parlare con il medico di altri trattamenti per alleviare il disagio fino a quando l'infezione scompare.