Gli antiossidanti aiutano a ridurre il colesterolo?

September 29

Gli antiossidanti aiutano a ridurre il colesterolo?

Livelli elevati di colesterolo possono contribuire alla ostruzione e indurimento dei vasi sanguigni e possono portare alla malattia coronarica, ictus, malattie renali ed i aneurysms. Abbassando il colesterolo livelli con stile di vita, dieta e farmaci da prescrizione le modifiche, è possibile rallentare o prevenire ulteriori danni alla salute. Gli antiossidanti sono sostanze chimiche che il corpo ha bisogno di fermare il danno di ossidazione causato dai radicali liberi e sostanze chimicamente reattive contenenti ossigeno. I radicali liberi danneggiano le cellule e interferire con i processi metabolici normali. Unchecked ossidazione trasforma il meccanismo che il corpo utilizza per il trasporto di colesterolo in modo che alla fine produce placca dannosa, arteria-soffocamento.

I numeri di colesterolo

Test di screening di colesterolo dare risultati il vostro colesterolo totale livello, ma non c'è più che dovete sapere. Il numero di colesterolo totale è costituito dalla quantità di colesterolo trasportato dalle tre speciale grasso-il trasporto di sostanze chimiche chiamate lipoproteine. Lipoproteina a bassa densità, o LDL, il colesterolo trasferimenti in tutto il corpo e nelle celle. Per questo motivo, LDL è chiamato colesterolo "cattivo". Lipoproteina ad alta densità, o HDL, è considerato "buono" perché esso trasporta il colesterolo. Il terzo della lipoproteina è lipoproteina di molto-basso-densità o VLDL, che trasporta il colesterolo e grassi. VLDL converte in LDL dopo il rilascio di una certa quantità di grasso.

Antiossidanti e LDL

Gli antiossidanti non riducono i livelli di colesterolo. Invece, essi limitano il danno che può causare troppo colesterolo nel sangue. LDL trasporta il colesterolo attraverso il vostro sistema circolatorio e nelle cellule del vostro corpo. A volte, come LDL trasporta il suo carico utile nelle cellule delle vostre arterie, esso diventa intrappolato all'interno di pareti dell'arteria. Se LDL è esposto ai radicali liberi o altre sostanze ossidanti mentre intrappolati nel tessuto dell'arteria, una sequenza di eventi che coinvolgono che il sistema immunitario comincia che può infine condurre alla formazione di placca costrittivo vasi sanguigni. Antiossidanti possono aiutare a prevenire l'accumulo di placca, impedendo l'essere ossidati di LDL.

Ricerca

Studi medici hanno confermato che gli antiossidanti possono ridurre efficacemente l'ossidazione di LDL. L'autore di una recensione di 2001 pubblicata nel "Journal of Nutrition" ha trovato che i composti antiossidanti in aglio erano in grado di ridurre l'ossidazione di LDL in vitro e studi umani. Una recensione di 1998 pubblicata sulla rivista "Società americana per nutrizione clinica," ha esaminato l'efficacia dell'antiossidante della vitamina E nel bloccare l'ossidazione di LDL da solo o in combinazione con altri antiossidanti. Secondo gli autori della revisione, gli studi indicano che la vitamina E combinata con CoQ10, vitamina C, glutatione o altri antiossidanti era più efficace della vitamina E da solo.

Fonti di antiossidanti

È possibile ottenere gli antiossidanti supplementari da alimenti che mangiate o attraverso integratori alimentari. Frutti di bosco, ciliegie e uva rossa contenga potenti antiossidanti conosciuti collettivamente come antociani. Mirtilli, cacao, mele, fragole, uva e vino contengono composti simili a antocianidine chiamati proantocianidine. Le carote contengono il beta-carotene antiossidante, mentre kale, cavoli, spinaci e agrumi contengono luteina.

Oltre alle vitamine A, C ed E, gli integratori alimentari antiossidanti possono contenere il selenio minerale. Selenio combatte anche l'ossidazione di LDL. Noci del Brasile sono una buona fonte di selenio. È inoltre possibile ottenere selenio da tonno, manzo, pesce di merluzzo e Turchia.