Fasi di accettazione nel cancro

August 25

Fasi di accettazione nel cancro

Una diagnosi di cancro può causare una gamma di emozioni nel paziente se stessa come pure in quelli che si prendono cura di lei. Mentre l'esperienza di ogni individuo è unico e dipende da molteplici fattori, parecchi temi emergono nelle fasi persone attraversano nel raggiungere l'accettazione di una diagnosi di cancro. Come ogni persona si occupa di dolore è influenzata dalla loro esperienze precedenti con malattia terminale, la loro educazione, il sostegno che essi hanno da altre persone e il decorso della malattia.

.

Ostacoli all'accettazione

Spesso le prime fasi dopo la diagnosi mantenere i pazienti e persone care occupato mentalmente e fisicamente, e riflessione tranquilla e venire a patti con le implicazioni della malattia non sono sempre possibili a questo punto. La prima fase si verifica quando viene fatta una diagnosi e rapida formazione deve avvenire in ordine per decisioni informate da effettuarsi. Durante il trattamento, il paziente e la famiglia deve fare i conti con gli effetti collaterali, nonché di drammatici cambiamenti nella routine quotidiana. Se la malattia è terminale, dolore e pace spirituale spesso diventano il fulcro. Dolore anticipato è la tristezza che il paziente e i suoi cari si sentono quando morte dovrebbe avvenire. Questo tipo di dolore può essere molto simile al lutto con esperienza dopo una morte ha accaduto.

Fasi di Kubler-Ross

Le fasi più note che portano all'accettazione sono stati descritti da Elizabeth Kubler-Ross, che ha scritto il libro "sulla"morte e i morenti. Kubler-Ross elenca cinque fasi attraverso le quali pazienti progresso quando sanno la loro malattia è terminale. La prima fase è la negazione, e a questo punto il paziente e la sua famiglia può credere che un errore è stato fatto e mettere in discussione la diagnosi. Quando la diagnosi è certa, la seconda fase prevede la rabbia e mettere in discussione l'equità della malattia. Secondo Kubler-Ross, pazienti quindi spostare in una fase di contrattazione, dove hanno tentato di fare promesse e offerte con Dio per garantire la guarigione. Prima di arrivare all'accettazione della condizione e della prognosi, depressione e letargia si verificano spesso.

Temes fasi

Il National Cancer Institute utilizza i tre passaggi meno conosciuti per accettazione delineato da Dr. Roberta Temes nel suo libro, "Vivere con una sedia vuota---una guida attraverso il dolore". Lei descrive in primo luogo una fase di shock e intorpidimento caratterizzata da rote, funzionamento meccanico e un desiderio di essere più socialmente isolati. Temes descrive quindi il passo successivo, che lei etichette "disorganizzazione", quali gli amici e la famiglia soffrono sentimenti intensamente dolorosi che possono portare alla depressione. Possono avere difficoltà a pianificare il futuro e hanno problemi con concentrazione. Tratti distintivi di questa fase sono anelito per la persona amata che è scomparso e l'incapacità di accettare la morte. I sopravvissuti desiderano avere la persona indietro e sentire frustrato e scoraggiato, perché questo non è possibile. La fase finale è etichettata "riorganizzazione", e si tratta di un nuovo allineamento del tuo senso di sé per diventare regolata a tutto ciò che è stato perso. Questo stadio finale è in corso e caratterizzata da un rientro in circoli sociali, forse anche formando nuovi circoli sociali e venire in un posto di accettazione di questa nuova fase della vita senza la persona amata.