Posso dire che cosa è l'indice glicemico leggendo un'etichetta alimentare?

September 19

Posso dire che cosa è l'indice glicemico leggendo un'etichetta alimentare?

Seguendo una dieta basso-glycemic-indice può aiutare le persone con migliore controllo del diabete, i livelli di zucchero nel sangue, secondo un articolo pubblicati in "The Review of Studies diabetica" nel 2006. Questo può essere un po' difficile, perché le etichette dei prodotti alimentari negli Stati Uniti non elencano Punteggio di indice glicemico di un alimento. È possibile, tuttavia, ottenere un'idea di quali alimenti possono avere punteggi più bassi di indice glicemico esaminando le informazioni sull'etichetta.

Contenuto di carboidrati

Il Punteggio di indice glicemico indica quanto velocemente e quanto i carboidrati in un alimento sono suscettibili di aumentare i livelli di zucchero nel sangue. Gli alimenti che hanno un alto contenuto di carboidrati per porzione avrà più di un effetto sui livelli di zucchero nel sangue rispetto a quelli con solo una piccola quantità di carboidrati. La fonte di carboidrati negli alimenti è particolarmente importante, perché gli alimenti che contengono più elaborata di carboidrati hanno un effetto maggiore sui livelli di zucchero nel sangue rispetto a quelli da supermercato whole foods. Ciò significa che gli alimenti fatti con farina o zuccheri hanno spesso un più alto indice glicemico rispetto a cibi preparati con cereali integrali intatti.

Contenuto di fibre

Gli alimenti più alti in fibra, soprattutto fibra solubile, tendono ad avere punteggi di indice glicemico inferiori rispetto a quelli che hanno poca o nessuna fibra. Fibra rallenta la digestione del cibo e quindi il rilascio di zuccheri nel sangue, con un aumento più lento e più piccolo in zucchero nel sangue e un indice glicemico più basso.

Contenuto di grassi e proteine

Proteine e grassi non hanno un grande impatto sui livelli di zucchero nel sangue, che significa gli alimenti che contengono un più alto rapporto di proteine e grassi ai carboidrati tendono ad avere punteggi più bassi di indice glicemico. Allo stesso modo, mangiare un alimento di alto-GI con una fonte di proteine e grassi può ridurre il GI complessiva del vostro pasto.

Altre considerazioni

Alcuni alimenti bassi sull'indice glycemic non sono particolarmente sani, come quelli ricchi di grassi. Secondo un articolo pubblicato in "The British Journal of Nutrition" nel gennaio 2014, inserzione punteggi indice glicemico sulle etichette degli alimenti solo sarà utile se la gente capisce che mangiare grandi quantità di un alimento di basso GI aumenterà di zucchero nel sangue e che il metodo di preparazione e ciò che si mangia con contenenti carboidrati cibi influenzano il loro punteggio di GI. Ad esempio, cottura più prolungata tende a produrre più alti punteggi di GI. Un altro articolo, pubblicato in "Nutrizione recensioni" in aprile 2011, suggerisce che potrebbe essere una buona idea per richiedere cibi per soddisfare determinati standard di nutrizione prima di essere autorizzati ad avere un'etichetta di GI. In caso contrario, kit per la preparazione di cibi non sani potrebbe alterare la loro composizione per abbassare loro GI e poi li sostengono come sano, perché hanno un basso indice glicemico.

Avvertenze

  • Non utilizzare queste figure side-by-side con numeri di indice glicemico regolari. Piuttosto, usarlo come un modo portatile per confrontare gli alimenti in tempo reale mentre si è al supermercato. Come regola generale, alimenti glycemic bassi di indice sono più salutari di alti alimenti glycemic di indice.

Suggerimenti

  • Questa tecnica non vi darà il numero di indice glicemico canonica. Tuttavia, vi darà una misura del contenuto glicemico del cibo espresso come percentuale dei suoi carboidrati, che è essenzialmente ciò che glicemico Indice misure.