La ghiandola del timo nei bambini

September 29

La ghiandola del timo nei bambini

Il timo è una parte importante del sistema linfatico del vostro bambino. È un organo composto da due lobi, che sono racchiusi in una capsula che si trova dietro lo sterno e sopra il cuore. Un timo mancante o malfunzionanti possono rendere il vostro bambino vulnerabile alle infezioni o disturbi dello sviluppo.

Funzione

Funzione principale della ghiandola del timo è di portare un tipo di linfociti, o globuli bianchi chiamati un linfocita T, o T-cellula, fino alla scadenza. I precursori delle cellule T sono prodotte nel midollo osseo del bambino. Dal midollo osseo, queste cellule migrano al timo, dove maturano fino al momento di riprendere il loro ruolo di combattere l'infezione. Il timo produce anche thymosin, un ormone che stimola i linfociti in altri organi a maturare.

Ruolo delle cellule T

Il timo rilascia T-cellule adulte nel flusso sanguigno e viaggiano verso altri organi linfatici per aiutare a combattere le malattie e le infezioni. T-cellule lavorano in tandem con i linfociti B, che servono come esploratori che identificano e si attaccano agli invasori stranieri, come virus, funghi o cellule anormali. T-cellule in viaggio per le destinazioni, i linfociti B sono identificati e uccidono gli invasori. B-linfociti non hanno la capacità di uccidere altre cellule e le cellule T non hanno la capacità di identificare bersagli per se stessi. Il vostro bambino ha bisogno di entrambi i tipi di linfociti per combattere l'infezione.

Sviluppo

La ghiandola del timo è grande in infanti e continua a crescere attraverso l'infanzia. Durante questa fase, il timo matura più di abbastanza T-cellule per durare tutta la vita del tuo bambino, così la ghiandola inizia a diminuire di dimensioni durante la pubertà. Grasso lentamente sostituisce il timo finché diventa abbastanza piccola in adulti più anziani. A causa di questa riserva di vita delle cellule T, un adulto può avere suo timo rimosso senza effetti negativi, ma un bambino che perde il suo timo è vulnerabile alle infezioni.

Sindrome di DiGeorge

Sindrome di DiGeorge o ipoplasia timica congenita, è uno stato raro in cui una parte manca del cromosoma 22 provoca un bambino a nascere senza un timo o con uno che è sottosviluppato. Se il bambino ha questa condizione, è vulnerabile alle infezioni. Lei può anche avere difetti cardiaci, un palato fenduto, caratteristiche facciali anormali o anormalmente bassa del calcio a causa della porzione mancante del cromosoma. Questa condizione ha un alto tasso di mortalità, ma nei bambini che sopravvivono, solitamente aumenta il numero delle cellule T attraverso l'infanzia. Sopravvissuti, tuttavia, sono suscettibili di avere difficoltà di apprendimento e altri problemi inerenti allo sviluppo fisici, secondo salute l'enciclopedia di bambini.

Miastenia Gravis

In condizioni normali, i nervi di una persona trasmettono il comando per un muscolo contratto tramite l'acetilcolina chimica. I gravis di miastenia è una malattia autoimmune in cui gli anticorpi confondere i ricevitori dell'acetilcolina nelle terminazioni nervose per gli invasori stranieri e li distruggono. La condizione è più comune negli adulti, ma si presenta in bambini pure. I ricercatori non comprendere appieno la connessione tra il timo e questa condizione, ma hanno scoperto che quasi tutti gli adulti con miastenia gravis hanno un timo anormale, secondo la Miastenia Gravis Fondazione della California. I bambini possono nascere con miastenia grave a causa di anticorpi passati a loro dalle loro madri, ma di solito scompare entro le settimane o mesi dalla nascita. In alcuni rari casi, un gene difettoso può causare i gravis di miastenia e in questo caso, è presente dalla nascita. Il sintomo principale è la debolezza di muscolo intermittente, più comunemente in faccia, soprattutto gli occhi e la bocca, ma può colpire anche il collo, gambe, braccia e mani.