Interazione farmacologica tra caffeina e litio

January 1

Interazione farmacologica tra caffeina e litio

Il litio è un farmaco anti-maniaco usato per trattare e prevenire episodi maniacali nei pazienti con disturbo bipolare, una condizione che causa gli episodi di depressione e di episodi di mania. Litio è anche usato per trattare la schizofrenia e la depressione severa. Litio opera diminuendo anormale attività nel cervello, secondo MedlinePlus. I pazienti devono essere consapevoli che le bevande contenenti caffeina interagiscono con litio.

Caffeina e litio

Pazienti trattati con litio dovrebbero evitare l'assunzione eccessiva di bevande contenenti caffeina, secondo l'Alleanza nazionale sulla malattia mentale. L'assunzione della caffeina può fare diminuire i livelli di litio nel sangue e portare a effetti terapeutici in diminuzione del farmaco. Esempi di bevande contenenti caffeina caffè, tè, bevande gassate, latte al cioccolato, cacao ed energy drink. Caffè o tè decaffeinato anche contenere piccole quantità di caffeina.

Amministrazione di litio

Il litio è disponibile sotto forma di compresse, compresse a rilascio prolungato, capsule e liquidi. Le compresse, capsule e liquidi sono di solito prese tre o quattro volte al giorno, secondo MedlinePlus. Le compresse a rilascio prolungato sono presi due o tre volte al giorno. Le compresse a rilascio prolungato devono essere deglutite intere, senza masticare per evitare il rilascio troppo farmaco nel flusso sanguigno. I pazienti dovrebbero bere più liquidi durante l'assunzione di litio perché la disidratazione può causare tossicità del litio. Assunzione di sodio ridotto può anche causare la tossicità del litio.

Effetti collaterali del litio

Pazienti che assumono litio potrebbero verificarsi sintomi quali perdita di appetito, gas, gonfiore, mal di stomaco, indigestione, secchezza della bocca, tremori mano fine, irrequietezza, salivazione eccessiva, labbra gonfie, dolore della linguetta, alterato il senso del gusto, acne, dolori articolari o muscolari, perdita di capelli, costipazione, debolezza, mancanza di coordinamento, e prurito della pelle. Gli effetti negativi del litio includono allucinazioni, sequestro, sete estrema e vomito grave e diarrea. I pazienti dovrebbero cercare l'attenzione medica immediata se si accorgono di questi effetti negativi.

Sintomi del disturbo bipolare

Pazienti con disturbo bipolare display sia maniacale e fasi di depressione. Durante la fase maniacale, pazienti avvertono sintomi come iperattività, discorso affrettato, corse pensieri, ridotta necessità di sonno, scarsa capacità di giudizio, aggressività, rabbia, autostima gonfiato e comportamento sconsiderato. Sintomi associati con la fase depressa includono sensazione triste, bassa autostima, insonnia o dormire troppo, perdita di interesse in attività piacevoli e pensieri suicidi.