Che cosa è PROD in Hockey?

March 27

Di là di goal e assist, giocatori di hockey tradizionalmente non hanno prestato molta attenzione ai loro numeri individuali. Ma, gli amanti stat sono riusciti a intrufolarsi qualche matematica gioco contemporaneo, tra cui la PROD. È un termine abbreviato stat foglio per la produzione. È venuto come un modo per valutare i giocatori per la loro efficacia notante.

Formula

Per calcolare il valore, è necessario solo sapere quanto tempo il giocatore è stato attivamente giocando nel gioco e quanti gol ha segnato. Dividere il suo tempo giocando per il numero di obiettivi per ottenere il valore della sua produzione.

Dividendo il tempo

Si supponga, ad esempio, che un giocatore ha segnato tre gol in 30 minuti di tempo di ghiaccio. In questo caso, dividere 30 da tre per ottenere un valore di produzione di 10, ossia il giocatore ha segnato un gol ogni 10 minuti. Se un giocatore ha segnato due volte nello stesso tempo frame, dividere 30 per due per ottenere un valore di produzione di 15.

Interpretazione

In generale, un valore di produzione più basso è meglio di un alto livello. Un giocatore con un valore della produzione pari a 30, per esempio, segna un gol una volta in ogni 30 minuti di tempo di gioco. Ad esempio, nei playoff 2013 National Hockey League, il ragazzo di PROD superiore era Clayton Stoner di i Minnesota Wild. Stoner ha segnato solo una volta, ma ha giocato appena 8 minuti e 18 secondi, dandogli un valore della produzione di 08.18. Al contrario, i due migliori punteggi, Sidney Crosby e Pascal Dupuis - entrambi i Pittsburgh Penguins..--hanno avuti rispettivamente valori di produzione di 14.07 e 18.30.

Uso

Obiettivi da solo non sono necessariamente un buon indicatore della capacità di un giocatore, poiché i giocatori non spendono la stessa quantità di tempo sul ghiaccio. Un giocatore che segna 20 gol in 2.000 minuti non è impressionante come uno che segna 20 gol in 200 minuti. Valore della produzione fattori la quantità di tempo che ci vuole un giocatore a segnare, permettendo di confrontare i giocatori che hanno il tempo di riproduzione disuguale. Gary Cohen, the creator of hockey-recap.com, told "The New York Times" in 2006 "production can give analysts an idea as to which players are truly the most effective."