Come utilizzare la curcuma nella guarigione

June 23

Come utilizzare la curcuma nella guarigione

Curcuma, noto anche come curcuma, è una pianta originaria delle zone dell'Asia e dell'Africa. Curcuma è relativo allo zenzero, secondo il centro nazionale per medicina complementare e alternativa. Conosciuto anche come zafferano indiano, l'erba viene utilizzato in cucina per aggiungere colore e condimento. Inoltre, la curcuma ha usi medicinali per una varietà di disturbi, da sollievo del dolore causato dall'artrite, ad aiutare i cicli mestruali di equilibrio, per migliorare la funzione epatica e processi digestivi. D'attualità, l'erba viene utilizzato anche in molte società per il trattamento di malattie della pelle come l'eczema e come coadiuvante nella guarigione delle ferite.

Passo 1

Frullare 1/8 cucchiaino di curcuma in 1/4 tazza di acqua. È possibile aggiungere baccelli di cardamomo 3 se lo si desidera, ma questo è opzionale. Lasciare il composto a cuocere a fuoco lento per circa sei minuti e poi aggiungere 1 tazza di latte e 2 cucchiai di olio di mandorle. Riscaldare quasi all'ebollizione. Togliere il composto dal fuoco e lasciarla raffreddare e quindi aggiungere poche gocce di miele o sciroppo d'acero per migliorare il gusto. Questo tè è un rimedio ayurvedico per la purificazione del sangue, regolazione del ciclo mestruale ed è anche utilizzato come preventivo contro il diabete e cancro, afferma EarthClinic.com.

Passo 2

Cucinare una radice di curcuma (disponibile presso vitamina o negozi di alimentari di salute naturale, o ordinata attraverso Internet) e quindi la poltiglia o affettarlo e aggiungerlo agli alimenti. Cospargere circa 1 cucchiaino di curcuma su cibo per aiutare a combattere raffreddori o polmoni congestionati. Si possono anche utilizzare 1 o 2 cucchiai di curcuma in polvere mescolata con acqua ghiacciata o acqua calda come tè per contribuire a ridurre la congestione nasale o polmonari causati dal raffreddore o asma, Stati MedIndia.net nella loro sezione di medicina di erbe.

Passo 3

Applicare paste o unguenti contenenti curcuma sulla pelle per contribuire a trattare una varietà di infezioni batteriche o parassiti, secondo Cancer.org. Radice di curcuma è sulla lista della Germania di erbe approvate e può essere assunto nelle dosi di 1 cucchiaino due o tre volte al giorno per contribuire a trattare problemi digestivi e problemi di circolazione. Il componente attivo di curcuma, conosciuta come la curcumina, è creduto per essere utile nel trattamento del dolore mestruale, colite, come un agente di coagulazione del sangue e per proteggere il fegato contro la malattia.

Passo 4

Applicare una tintura di curcuma mescolata con succo di cetriolo o succo di limone come un prodotto di cura della pelle che aiuta a ridurre la comparsa di pigmentazione lentiggini o macchie sulla pelle. Circa 1 cucchiaino di curcuma mescolato con il succo di un limone o cetriolo e applicati all'area può essere lasciato acceso per circa 15 minuti e poi risciacquato. Questo processo può essere ripetuto ogni giorno fino la lentiggine o spot dissolvenze, afferma Sharon Supriya di Living.OneIndia.in.

Cose che ti serviranno

  • Curcuma
  • Acqua
  • Pods(optional) di cardamomo
  • Latte
  • Olio di mandorle
  • Miele (facoltativo)
  • Sciroppo d'acero (facoltativo)