Protocollo di esercizio di terapia fisica per la chirurgia d'inversione totale della spalla

November 30

Protocollo di esercizio di terapia fisica per la chirurgia d'inversione totale della spalla

Protesi inversa della spalla sono un importante intervento chirurgico, effettuato su pazienti con danno severo della spalla quando altri trattamenti hanno dimostrato infruttuosi. A causa delle grosse riparazioni, sostituzioni di inversa della spalla richiedono un programma vasto di terapia fisica. Questo programma è diviso in quattro fasi e può durare fino a diversi mesi.

Chirurgia della spalla inversa

Chirurgia della spalla inversa è un'operazione in cui le ossa dell'articolazione spalla vengono sostituite con una protesi. In un giunto di spalla normale, l'estremità superiore dell'osso superiore del braccio è modellato in una palla. Questa palla si inserisce in una presa formata dalla scapola. Con la protesi, la struttura della spalla è invertita. L'impianto è progettato in modo che la porzione di palla è attaccata la scapola e il socket è posizionato all'estremità superiore dell'osso di braccio. Chirurgia della spalla inversa è fatto principalmente per il trattamento di artrite o dei muscoli della cuffia dei rotatori degenerato ed è di solito solo eseguita quando tutte le altre opzioni di trattamento sono stata esaurita. Quando la spalla si ottiene ad una fase di estremo dolore e debolezza, modifiche meccaniche devono essere fatto.

Phase One

Fase uno dura da uno a post-operatorio sei settimane. Gli obiettivi della prima fase sono per favorire la guarigione dei tessuti molli, mantenere l'integrità dell'articolazione sostituita e migliorare la gamma di movimento. Sarà indossare un'imbracatura per tutti o quasi tutti della fase uno. Esercizi eseguiti durante questo periodo includono flessione ed elevazione del braccio e della spalla e la gamma di movimento della vostra spina dorsale cervicale, gomito, polso e mano. Una volta che si riesce a tollerare questi esercizi è possibile continuare a fase due.

Fase due

La fase due è da sei a 12 settimane dopo l'intervento chirurgico. Obiettivi di questa fase includono la progressione continuata della gamma di movimento e ristabilire la stabilità della spalla. Potrai eseguire molti degli esercizi stessi come nella fase uno, mentre incorporando rotazioni spalla interna ed esterna. Dopo circa nove settimane, è possibile iniziare a utilizzare pesi leggeri di uno a tre libbre mentre facendo gli esercizi.

Fase tre

Fase tre, da 12 settimane su, si concentra sulla forza di spalla moderatamente crescente. Vostri obiettivi sono migliorare utilizzo funzionale del tuo braccio, come pure la spalla meccanica, forza muscolare e la resistenza. Il programma continuerà con esercizi di resistenza leggera.

Fase quattro

Fase quattro, in genere quattro mesi post-intervento e oltre, è il tuo programma di casa continuato. A questo punto, esercizi possono essere eseguiti a casa, tre o quattro volte alla settimana. Si dovrebbe concentrarsi sul guadagno di forza costante e un ritorno alla normale attività domestiche. Alla fine, dovrebbe essere in grado di mantenere il movimento senza dolore nella spalla e riprendere le attività quotidiane.