Posso mangiare ravanelli con problemi di colecisti?

September 19

Posso mangiare ravanelli con problemi di colecisti?

La cistifellea è un piccolo organo che si trova appena sotto il fegato. La sua funzione è di raccogliere e concentrare la bile, una sostanza che il corpo ha bisogno per aiutare digerire il grasso. Malattie della cistifellea possono influenzare le scelte di dieta. Dovrebbe essere in grado di mangiare ravanelli, tuttavia, se avete problemi di colecisti.

Malattie della colecisti

Malattie della cistifellea comprendono la formazione di calcoli biliari conosciuto come infiammazione della cistifellea conosciuta come colecistite e colelitiasi. Nella maggior parte delle persone, la formazione di calcoli biliari non causare problemi gravi. Ma se le pietre ottengono alloggiate nel dotto biliare possono creare un'ostruzione e dolore. La colecistite è spesso causata da questo tipo di ostruzione che conduce a una copia di backup della bile causando infiammazione e infezione. La colecistite può essere acuta o cronica. Dieta non può impedire la formazione di calcoli biliari, ma può essere in grado di gestire il dolore causato da colecistite limitando l'assunzione di grassi per ridurre al minimo la stimolazione della cistifellea.

Dieta povera di grassi

La dieta a basso contenuto di grassi per problemi di colecisti mira a limitare l'assunzione giornaliera di grassi a 40-45 grammi al giorno. La dieta a basso contenuto di grassi comprende gli alimenti che sono naturalmente privi di grassi come la frutta e le verdure e gli alimenti che sono molto bassi contenuto di grassi come cereali, prodotti lattiero-caseari senza grassi e basso contenuto di grassi e carni magre come il pesce e pollame. Aggiunta di grassi, compresi gli alimenti quali burro, olio e margarina, sono limitati a quattro a cinque porzioni al giorno. Si dovrebbe anche evitare cibi fritti, Crema salse, sughi e dolci grassi.

Ravanello

Il ravanello è un radice vegetale che cade nella famiglia di senape e sembra una barbabietola o ravanello. È praticamente priva di grassi e una buona fonte di vitamina C e fibra. Una tazza di ravanelli affettati contiene 19 calorie, 0,8 grammi di proteine, 0,1 grammi di grassi, 4 grammi di carboidrati, 1,9 grammi di fibra, 29 milligrammi di calcio, 12 milligrammi di magnesio, 17 milligrammi di vitamina C e 29 microgrammi di folato.

Ravanello e cistifellea

Come un vegetale a basso contenuto di grassi, si possono mangiare tranquillamente ravanelli quando avete problemi di colecisti. La University of Maryland Medical Center consiglia di che includere più alimenti ricchi di antiossidanti quando si hanno problemi di cistifellea, e come una buona fonte di vitamina C il ravanello rende una buona scelta. Se si dispone di calcoli biliari sale di calcio può essere preoccupati per il contenuto di calcio nel ravanello. Calcio nella dieta non è un fattore di rischio per la formazione di calcoli biliari. Obesità, rapida perdita di peso ed etnia sono più probabili contributori alla formazione di calcoli biliari.