Curcuma per il fungo

February 28

Curcuma per il fungo

Funghi sono emersi come una grave minaccia per gli esseri umani, causando una vasta gamma di infezioni come mughetto orale, vaginiti, infezioni delle unghie e setticemia. Queste infezioni sono più comuni in individui con immunità ridotta e possono anche essere pericolosa. I sintomi variano a seconda degli organi colpiti. Il medico può prescrivere farmaci antifungini e intervento chirurgico per curare l'infezione fungina. Alcuni supplementi ed erbe come curcuma possono anche aiutare a prevenire o curare le infezioni fungine.

Curcuma

Curcuma o Curcuma longa, è una pianta perenne originaria dell'Asia meridionale. Bollente, essiccazione e polverizzazione le radici e gambi sotterranei della pianta creare una polvere gialla saporita. Utilizzati nei prodotti alimentari per secoli, polvere di curcuma contiene un antiossidante polifenolico chiamato curcumina, che ha un immenso valore medicinale. Infatti, le scuole ayurvedica e cinese della medicina sono utilizzati curcuma per trattare una varietà di condizioni, tra cui indigestione, ulcere, artrite, malattie cardiache, infezioni e determinati tipi di cancri. Curcuma supplementi sono disponibili in polveri, capsule, estratti liquidi e tinture, ma i dosaggi variano. Parlare con un operatore sanitario per stabilire un regime di trattamento che è giusto per te.

Infezioni fungine

La curcumina nella curcuma impedisce l'attacco di funghi come la candida alla cavità orale nei pazienti HIV, secondo uno studio pubblicato nel numero di febbraio 2009 del "Giornale di chemioterapia antimicrobica". Un altro studio nel numero di febbraio 2011 di "Archives of Medical Research" ha rivelato che la curcumina può inibire la crescita di funghi nella cavità orale e quindi ridurre il rischio di infezioni fungine. Uno studio pubblicato nel numero di maggio 2011 di "Cibo e Chemical Toxicology" ha anche sottolineato che gli oli essenziali estratti dalle foglie della pianta di curcuma può sopprimere la crescita di funghi come Aspergillus, che può causare infezioni gravi delle vie respiratorie in esseri umani. I benefici della curcuma per le infezioni fungine sono stati dimostrati in laboratorio solo, e mancano studi clinici reali.

Effetti collaterali

Supplementi di curcumina sono generalmente sicuri da usare, anche se gli effetti collaterali come mal di stomaco e ulcere possono verificarsi se si prende le dosi elevate. Possono anche causare un insolito calo del glucosio nel sangue quando assunto insieme a farmaci per il diabete. Inoltre, curcuma integratori possono interferire con alcuni farmaci antipiastrinici e antiacido.

Precauzioni

Sempre parlare con un operatore sanitario prima di utilizzare la curcuma per trattare le infezioni fungine. La Food and Drug Administration non esegue il monitoraggio integratori curcuma venduti negli Stati Uniti. Assicurarsi che il prodotto è stato testato per la sicurezza e ha ricevuto un sigillo di approvazione da un'agenzia indipendente di test come la convenzione Pharmacopeial US.