Diete per le donne con uno squilibrio ormonale

November 10

Diete per le donne con uno squilibrio ormonale

Segni di squilibri ormonali nelle donne, come i sintomi della sindrome premestruale o disturbi della menopausa, può essere collegato al funzionamento del tuo ghiandole surrenali, ovaie, tiroide, ipofisi e sistema digestivo. Ciascuno di questi organi lavorano insieme per produrre, regolamentare ed eliminare gli ormoni in eccesso. Una dieta che contiene troppo cibo, troppo poco cibo o i cibi sbagliati possa interrompere questo delicato sistema. È possibile tentare di neutralizzare gli effetti di uno squilibrio ormonale, fornendo il vostro corpo le vitamine essenziali, minerali e acidi grassi che ha bisogno, evitando i cibi che non ha bisogno. Nessuna dieta singola funzionerà per ogni donna, quindi è importante parlare con il medico se si verifica uno squilibrio ormonale.

Cibi da evitare

Altamente stimolante alimenti quali zucchero, caffeina e alcol può svolgere un ruolo nel gettare gli ormoni fuori equilibrio. Evitare i cibi ad alto contenuto di zucchero, elaborati o raffinato, che può causare la glicemia a salire, a sua volta determina i livelli di ormone. La caffeina può anche causare il tuo ormoni dello stress, come il cortisolo, per reagire in modo eccessivo. Consumo di alcol può anche disturbare i cicli di ormone femminile.

Alimenti da includere

L'obiettivo della dieta di regolamento dell'ormone è di avere un rapporto equilibrato di proteine, carboidrati e grassi. Includere una porzione di ciascuno con ogni pasto, scegliendo gli alimenti che sono freschi e biologici. Fonti di proteine possono includere pesce, pollame, uova e noci. Carboidrati sono verdure, frutta, cereali integrali e fagioli. Il grasso è essenziale per la regolazione dell'ormone, tuttavia, è importante che scegliate i grassi sani, insaturi come quelli trovati in noci e semi, oli, olive e avocado. Inoltre, assicurarsi di bere molta acqua pulita per garantire l'assorbimento dei nutrienti e l'eliminazione degli ormoni in eccesso.

Sensibilità dell'alimento

Intolleranze alimentari o allergie comunemente possono andare non riconosciuto o sotto-indirizzata. Mangiare un alimento che il tuo corpo è sensibile a può compromettere l'apparato digerente, che svolge un ruolo centrale nella regolazione dell'ormone. La sensibilità dell'alimento più comuni coinvolgono glutine, soia e prodotti lattiero-caseari. Se si pensa che si potrebbero avere dei problemi digestivi, consideri di avere fatto un test di allergia alimentare, o si può provare a eliminare un alimento sospetto per un paio di settimane e guardare per un cambiamento.